Formula 1 in Cina: Ferrari a Shanghai con cinque novità

Il primo posto di Fernando Alonso nella classifica piloti non inganna gli uomini Ferrari che, alla vigilia del Gran Premio della Cina, si preparano ad una gara di rincorsa sull’asfalto asciutto di Shanghai. Salvo sorprese, infatti, la gara cinese sarà caratterizzata da temperature fresche e qualche nube, pertanto sarà difficile assistere ad un GP in stile Malesia.

Consapevoli del gap su McLaren e Red Bull, almeno in condizioni di gara normali, a Maranello si è lavorato sodo sulle modifiche alla F2012 e le prime novità arriveranno proprio in Cina. Se per il grosso delle modifiche dovremo attendere il ritorno in Europa, a Shanghai faranno il loro debutto ben cinque nuove soluzioni.

“Credo che la nostra prestazione sull’asciutto sia ancora a circa otto decimi dai migliori - spiega l’ingegnere britannico Pat Fry -. Condizioni di scarsa aderenza e pista umida sembrano essere positive per la nostra vettura e nascondono alcuni dei problemi: lo si è visto il venerdì di Melbourne e poi in gara a Sepang”.

Per questo motivo, sono state anticipate novità già per la Cina: “Avremo cinque aggiornamenti - spiega Pat Fry -, alcuni visibili altri molto meno e poi ci sarà un pacchetto più significativo in Spagna. Sarebbe bello poter averlo prima, ma già alcune delle novità di Shanghai erano effettivamente previste per la Spagna”.

E gli avversari? “Sono rimasto un po’ sorpreso dalla relativa mancanza di ritmo della Red Bull rispetto alla McLaren: loro erano molto veloci, ma un mese fa pensavo che le posizioni sarebbero state invertite fra queste due squadre - commenta l’ingegnere Ferrari -. La Mercedes sembra molto veloce ma hanno un problema di degrado gomme simile a quello del passato: ottimi in qualifica, fanno fatica in gara. La Lotus ha fatto un bel passo avanti, del resto era veloce sin dal primo test”.

Infine, Pat Fry indica alcuni caratteristiche peculiari della pista di Shanghai, davvero completa dal punto di vista tecnico, soffermandosi sull’importanza del DRS sul lungo rettilineo di 1,3 km. In quel punto si vedranno parecchi sorpassi.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Formula 1 in Cina: Ferrari a Shanghai con cinque novità