Formula 1 in Malesia tra caldo e pioggia: non mancheranno sorprese

Sette giorni sono pochi per regalare sorprese ed allora ci pensa il meteo a scombussolare i piani delle scuderie di Formula 1, per le quali si prospetta una gara ricca di colpi di scena sul circuito di Kuala Lumpur. Le previsioni meteo, infatti, indicano temperature massime di 31 gradi e pioggia per tutto il weekend, al via da venerdì con le prime prove libere.

Favorito d’obbligo, almeno alla vigila, diventa quindi Lewis Hamilton, funambolo della pista bagnata che arriva dal terzo posto e dalla convincente prova della McLaren, con la vittoria di Jenson Button, nel Gp d’Australia. Se le Red Bull, con Sebastian Vettel e Mark Webber, non staranno certo a guardare, in molti si attendono un pronto riscatto anche da Mercedes e Lotus, protagoniste nelle prove di Melbourne e anonime in gara.

Un discorso a parte va fatto per la Ferrari, ancora a caccia di competitività, ma capace di strappare un buon quinto posto in Australia con Fernando Alonso. Discorso opposto per Felipe Massa, criticato dopo il ritiro e, più in generale, per un primo weekend di gara molto deludente. Entrambi i piloti e la scuderia Ferrari sono consapevoli del gap sui primi, ma in Malesia faranno di tutto per non perdere punti preziosi nell’ottica di un campionato che si preannuncia lunghissimo e che potrebbe riservare sorprese con il ritorno in Europa, dove molte delle vetture introdurranno importanti novità tecniche. Non sarà così per tutti, in quanto proprio Felipe Massa dovrebbe portare a Kuala Lumpur novità per il telaio: una stretta sui tempi dettata proprio dalla scarsa competitività del brasiliano sul circuito di Melbourne.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Formula 1 in Malesia tra caldo e pioggia: non mancheranno sorprese