Formula 1 a Singapore: Vettel in pole position, dietro è bagarre

Red Bull

Tutto come da copione nelle prove del GP di Singapore, dove Sebastian Vettel conferma la supremazia stagionale conquistando la pole position senza troppa fatica. Deve invece soffrire il compagno di squadra Mark Webber che ottiene il secondo posto con appena un decimo di vantaggio sull’agguerrito Jenson Button.

Un pasticcio ai box relega Lewis Hamilton in quarta posizione, ma con molto rammarico: un problema di rifornimento lo costringe a rimanere ai box nell’ultima fase delle prove e chiude a soli 5 millesimi da Button. Per Hamillton c’è però la consolazione di aver risparmiato le gomme, un fattore non da poco in vista della gara.

Nel “gioco delle coppie” del Singapore, troviamo Fernando Alonso e Felipe Massa rispettivamente quinto e sesto, davanti alla coppia della Mercedes (Rosberg davanti a Schumacher) e a quella della Force India (Sutil precede di Resta). A proposito delle Ferrari, da segnalare comunque il buon passo di Alonso che ha chiuso staccato di appena 65 millesimi da Hamilton. Discorso Vettel a parte, la gara di domenica appare dunque apertissima, anche per le incognite: la safety car che non è mai mancata sul circuito cittadino del Gran Premio del Singapore e il maltempo.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Formula 1 a Singapore: Vettel in pole position, dietro è bagarre