Messi, Iniesta e Ronaldo in finale per il Pallone d’Oro 2012

Messi

I sogni del calcio italiano, affidati al talento cristallino di Andrea Pirlo, si infrangono di fronte alle gesta e all’immagine luccicante dei campioni della Liga spagnola. Come negli anni passati, infatti, la corsa al Pallone d’Oro sarà riservata all’eterna sfida tra Lionel Messi e Cristiano Ronaldo, con Andres Iniesta, condottiero della Spagna vincitrice a Euro 2012, nei panni di outsider di lusso.

Ad annunciare il podio virtuale del Pallone d’Oro 2012 è stata la Fifa che, dal Brasile, ha di colpo spazzato via le speranze di altri 20 calciatori che sognavano l’ambito riconoscimento assegnato dalla federazione calcistica internazionale e dalla rivista France Football. Prima dell’ultimo taglio, lo ricordiamo, l’Italia era ancora in lizza per il premio con Andrea Pirlo, dato tra i favoriti della vigilia, oltre che con Gianluigi Buffon e Mario Balotelli.

Non meglio è andata agli allenatori italiani, anch’essi schiacciati dal predominio spagnolo. A contendersi il titolo di Allenatore dell’anno 2012, assegnato a margine del Pallone d’Oro, saranno Vicente Del Bosque (CT della Nazionale iberica), Pep Guardiola (ex allenatore del Barcellona) e José Mourinho (sulla panchina del Real Madrid).

Per conoscere i vincitori della doppia sfida tra Barcellona e Real Madrid, Del Bosque a parte, dovremo attendere il prossimo 7 gennaio 2013, quando a Zurigo (Svizzera), nel corso della cerimonia di consegna del Pallone d’Oro, verranno nominati calciatore e allenatore dell’anno. Per l’Italia, le residue speranze di vittoria (anche se di portata minore) sono affidate alla classifica dei Top 11 Fifa, la squadra ideale riolo per ruolo.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Messi, Iniesta e Ronaldo in finale per il Pallone d’Oro 2012