Milan sconfitto anche in Champions League: tutti i risultati del terzo turno

Allegri

Il giorno dopo lo striminzito pareggio della Juventus sul campo del Nordsjælland arriva la sconfitta del Milan a Malaga, nel primo dei due confronti tra le squadre di Allegri e Pellegrini. Un 1-0 che brucia ai rossoneri, alla terza sconfitta consecutiva e ora costretti a guardarsi le spalle dai russi dello Zenit San Pietroburgo (1-0 sull’Anderlecht) nella classifica del girone di Champions League. Con Massimiliano Allegri sempre più in bilico e un nuovo caso Boateng, spedito in tribuna nella gara con gli spagnoli, il Milan rimane a quota 4 punti, 5 in meno della capolista Malaga e solo 1 in più della squadra allenata da Luciano Spalletti.

E dire che a Malaga i rossoneri avevano cominciato col piglio giusto, ben coperti con il modulo a tre in difesa e capaci di pungere con il solito El Shaarawy in attacco, come sempre volenteroso ma stavolta poco preciso sottoporta. Un primo tempo di sostanziale equilibrio, terminato 0-0 anche grazie all’errore di Joaquin dal dischetto: l’ex Betis ha colpito la traversa nell’esecuzione di un rigore fin troppo generoso, concesso dall’arbitro Pedro Proença per un inesistente fallo in area di Constant.

L’errore di Joaquin non ha però l’effetto desiderato sul morale di Ambrosini e compagni che nel secondo tempo arretrano troppo, concedendo qualche occasione in più al Malaga e non riuscendo più a rendersi pericolosi in attacco. A decidere la partita è proprio Joaquin che, ben imbeccato in area, approfitta di un goffo intervento di Acerbi per insaccare la rete della vittoria. A nulla servono gli ingressi nel finale di Pato e Bojan, chiamati ad un forcing disperato e riuscito solo in parte. Per il Milan, così come per la Juve, il discorso qualificazione si complica, anche se i rossoneri potranno contare su due gare casalinghe, contro i diretti rivali del Malaga e dello Zenit, delle tre che ne rimangono da giocare. Ricordiamo che a qualificarsi sono le prime due squadre del girone.

Se il Milan stecca, non meglio è andata alle corazzate Real Madrid e Manchester City, entrambe sconfitte, così come l’Arsenal. Sorride invece il PSG di Ancelotti e Ibrahimovic, squadra che sta prendendo forma… e sostanza. Di seguito tutti i risultati della terza giornata della fase a gironi di Champions League.

Martedì 23 ottobre:

  • Spartak Mosca – Benfica 2-1
  • Nordsjælland – Juventus 1-1
  • Lille – Bayern Monaco 0-1
  • Barcellona – Celtic 2-1
  • Shakthar Donetsk – Chelsea 2-1
  • Bate Borisov – Valencia 0-3
  • Galatasaray – CFR Cluji 1-1
  • Manchester United – Braga 3-2

Mercoledì 24 ottobre:

  • Zenit San Pietroburgo – Anderlecht 1-0
  • Dinamo Zagabria – PSG 0-2
  • Montpellier – Olympiacos 1-2
  • Malaga – Milan 1-0
  • Ajax – Manchester City 3-1
  • Borussia Dortmund – Real Madrid 2-1
  • Porto – Dinamo Kiev 3-2
  • Arsenal – Schalke 04 0-2

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Milan sconfitto anche in Champions League: tutti i risultati del terzo turno