MotoGP: Pedrosa sfreccia in Malesia, Ducati in cerca di risposte

La stagione 2012 può attendere, almeno in casa Honda, che ipoteca il podio del Gran Premio della Malesia con i suoi piloti ufficiali. Nelle prove libere, infatti, lo scatenato Daniel Pedrosa ha stabilito il giro più veloce, davanti ai compagni di squadra Casey Stoner e Andrea Dovizioso, staccati rispettivamente di 8 decimi e di 1,4 secondi.

Buono anche il quarto tempo di Marco Simoncelli, altro pilota dell’ala, che conferma i progressi fatti in Australia e si candida ad un ruolo di protagonista per la gara e per il prossimo anno. A proposito di driver italiani, da segnalare l’ennesima prestazione deludente di Valentino Rossi, dietro anche al compagno Nicky Hayden, che spera comunque di guadagnare qualche posizione nelle qualifiche.

“Il circuito di Sepang mi piace molto – spiega Valentino alla vigilia – anche se le condizioni sono sempre estreme dal punto di vista meteo. In Australia non abbiamo avuto molta fortuna e abbiamo anche faticato più del previsto con la messa a punto della moto quindi qui in Malesia speriamo di fare meglio già da venerdì. In ogni caso potremo anche verificare come ci troveremo rispetto ai test che abbiamo fatto l’inverno scorso. A Sepang avevamo provato molti giorni e sarà interessante comparare le sensazioni rispetto ad allora”.

Almeno per il momento, le sensazioni in casa Ducati non sono positive ma Vittoriano Guareschi, Team Manager della scuderia di Borgo Panigale, ha ben chiari gli obiettivi: “In Malesia continueremo a lavorare sulla GP11.1 per la gara e per raccogliere informazioni per il nostro programma di lavoro in ottica 2012 – ha spiegato Guareschi -. Le condizioni saranno opposte a quelle australiane, molto impegnative da punto di vista fisico sia per i piloti che per il team che in questo finale si stagione stanno lavorando davvero molto e su molti fronti. La Desmosedici che scenderà in pista venerdì è diversa da quella con cui abbiamo provato nei test invernali e ci permetterà di fare dei confronti interessanti per quanto riguarda i dati che raccoglieremo”.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > MotoGP: Pedrosa sfreccia in Malesia, Ducati in cerca di risposte