Napoli: il sogno continua

SSC Napoli v Borussia Dortmund - UEFA Champions League

Dopo la vittoria contro i vice-campioni d’europa del Borussia Dortmund, è arrivata la vittoria di Milano contro il Milan che ha proiettato gli uomini di Benitez in vetta alla classifica. Ora Sassuolo,Genoa e Livorno in campionato intervallate dalla difficile trasferta in Champions contro l’Arsenal.

Dopo questa serie ravvicinata di partite si potrà capire meglio il vero valore della squadra di Rafa Benitez, anche se in questo avvio di stagione si è già potuto intravedere un enorme potenziale. Rispetto alla squadra di Mazzari, votata principalmente alle ripartenze con Edinson Cavani, il nuovo Napoli sembra più squadra con un gioco meno attendista e sopratutto con un numero maggiore di possibili titolari. Oltre ai nuovi acquisti, il mister spagnolo è riuscito ad integrare maggiormente giocatori un po’ troppo spesso lasciati nel dimenticatoio da Mazzarri come Lorenzo Insigne,  Giandomenico Mesto e Miguel Angel Britos che si stanno ritagliando uno spazio importante nel nuovo corso.

Se si torna indietro di qualche mese, più precisamente alla cessione di Edinson Cavani agli sceicchi del Psg, molti tifosi e addetti ai lavori avevano iniziato a dubitare e criticare la bontà del nuovo progetto di Aurelio De Laurentis vedendo in un colpo solo perdere sia il giocatore più forte della squadra sia l’alleanatore capace di riportare il Napoli in europa. Invece il patron degli azzurri ha lavorato intensamente, investito la maggior parte degli introiti della cessione di Cavani e ha creato una formazione maggiormente competitiva. Sostituito il Matador con il bomber Pipita Gonzalo Higuain, ha puntellato tutti gli altri ruoli con giocatori d’esperienza e di qualità. Reina sta dando sicurezza tra i pali, Raul Albiol ha rinforzato la difesa, sulla trequarti son arrivati giocatori dal sicuro avvenire come Callejon e Mertens.

Ora sarà il tempo a giudicare la vera forza della squadra, perchè si sa che non sempre chi parte forte poi a fine stagione alza qualche trofeo, ma se il buongiorno si vede dal mattino per i tifosi azzurri è più che lecito credere e sperare che il sogno continui fino a Maggio. Il popolo è in festa, la squadra è pronta.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Napoli: il sogno continua