Patente nautica, navigare sicuri

unnamed

Il mondo della navigazione è qualcosa di magico per chi ama godere appieno del senso di libertà e purezza che solo il mare sa regalare. Centinaia di appassionati di vela e più in generale dell’arte marinaresca ogni giorno si lasciano rapire dall’emozione di solcare le onde su una barca.

I corsi per il conseguimento della patente nautica danno la possibilità a tutti di intraprendere questo lavoro o semplicemente di valorizzare il proprio hobby. Fare un corso patente nautica è obbligatorio se siete interessati a condurre imbarcazioni a vela o a motore sopra i 40,8 CV, oppure andare oltre le 6 miglia dalla costa; per guidare una moto d’acqua o fare sci nautico. I numerosi corsi tenuti da docenti altamente qualificati vi faranno divertire e vi insegneranno ciò che è importante sapere sulla navigazione sicura. Non si finisce mai di imparare e il mare riserva sempre grandi sorprese, ma con uno studio accurato e un’attenzione particolare non sarà difficile superare l’esame ed avere la patente nautica.

I corsi sono divisi in: corsi per la patente nautica entro le 12 miglia per imbarcazioni a motore o a vela, con un esame finale teorico e pratico. Questi corsi hanno una formula classica, full immersion, week end e personalizzati per dare possibilità anche a chi ha poco tempo di seguire le lezioni. Il corso per la patente nautica senza limiti è un corso complesso che permette di navigare praticamente in ogni mare, con l’abilitazione al comando e la possibilità di superare le famose 12 miglia dalla costa.

La passione per il mare unisce istruttori e partecipanti che lavorano e crescono insieme in un clima allegro ed entusiasmante. Gli esami finali per il conseguimento della patente nautica si svolgono solitamente in una giornata o al massimo in due, con un esame teorico ed uno pratico, con successivo rilascio immediato della patente qualora l’esito fosse positivo. Se il candidato non dovesse superare una delle 2 prove può ripeterla una sola volta dopo almeno 30 giorni senza versare altri contributi. I quiz teorici saranno incentrati sul carteggio nautico, quiz base e quiz vela, in base al tipo di imbarcazione scelta. La prova pratica viene svolta su tipologie diverse di imbarcazioni, a motore o a vela e prevedono l’esecuzione di diverse manovre richieste dall’esaminatore.

Per quanto riguarda la vela, tutti i principianti iniziano con un corso di base, di primo livello, per imparare a muovere i primi passi in questo mondo nuovo, su un’imbarcazione a vela. Gli argomenti sono quelli che riguardano le manovre base e quelle di sicurezza, la nomenclatura, le virate e la riduzione delle vele. Successivamente si passa a corsi di secondo livello per perfezionare la base e corsi avanzati di livello 3, in base alle esigenze di ognuno. I vari altri corsi riguardano ad esempio quelli specifici per le regate, con professionisti di alto livello, su Cabinati Racer. Corsi per la navigazione d’altura, della durata di 3 giorni, per una full immersion con navigazione diurna e notturna che affronta temi come la pianificazione della rotta in base al meteo, la preparazione della barca e le manovre d’emergenza e di sicurezza. Corso spi, che riguarda la navigazione con lo spinnaker, la nomenclatura, l’armame
nto e la regolazione con questo tipo di vela. Corso match race, adatto a chi ama le sfide, col vento in poppa e la voglia di abbattere l’avversario per arrivare primi al traguardo. Professionisti del settore vi seguiranno in un combattimento sportivo davvero emozionante.

La patente nautica aiuta a garantire la perfetta fuga dal quotidiano e a sentirvi liberi di comandare la vostra nave in piena sicurezza!

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Patente nautica, navigare sicuri