Real e Barcellona a caccia di rimonta per la finale di Champions League

Barcellona

Il Barcellona perde una partita di Champions League e tanto basta a fare scalpore. I Blaugrana di Guardiola e Messi, infatti, sono i campioni uscenti e i favoriti per la vittoria della Champions League, ma lo superare lo scoglio Chelsea non sarà impresa facile nemmeno al Camp Nou dopo la vittoria dei Blues per 1-0 nella gara di andata. La squadra inglese allenata da Roberto Di Matteo è riuscita nell’impresa di tenere all’asciutto il Barcellona, così come era accaduto al Milan a San Siro, sfruttando però un’occasione d’oro capitata al solito Didier Drogba sul finire del primo tempo.

Tra una settimana, a Barcellona, si ripartirà dunque dall’1-0 per il Chelsea, un risultato che mantiene vive le speranze di accesso in finale sia per il Barça che per i Blues, con gli inglesi che potranno però giocare per il doppio risultato: il pareggio e la sconfitta con un gol di scarto, ma con almeno una rete all’attivo per evitare i tempi supplementari.

Leggermente diverso è il discorso per il Real Madrid di Josè Mourinho che nella gara di ritorno con il Bayern Monaco, in programma mercoledì 25 aprile, ripartirà dal Bernabeu con l’obiettivo di recuperare dalla sconfitta per 2-1 all’Allianz Arena. Come per il Barcellona, il gol di scarto mantiene vive le speranze dei Blancos che, a differenza dei rivali spagnoli, avranno maggiori chances per il gol segnato in trasferta: il Real Madrid passa in caso di vittoria, anche per 1-0. Di seguito riportiamo i risultati e il programma delle semifinali, ricordando che la finale di Champions League si giocherà il 19 maggio a Monaco di Baviera, in Germania.

  • Bayern Monaco - Real Madrid 2-1, ritorno a Madrid il 25 aprile
  • Chelsea - Barcellona 1-0, ritorno a Barcellona il 24 aprile

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Real e Barcellona a caccia di rimonta per la finale di Champions League