SBK: per Melandri un primo e un secondo posto a Donington

Marco Melandri in Superbike

Alla sua terza gara in Superbike, Marco Melandri ha portato la sua Yamaha sul gradino più alto del podio, raggiunto dopo una splendida rimonta ai danni dei maggiori protagonisti della serie, compreso quel Max Biaggi con cui non erano mancate polemiche durante la Superpole. In gara 2 il pilota ravennate ha dovuto lasciare il passo solamente ad un perfetto Carlos Checa, sceso in pista con gomme morbide, più performanti ma comunque in grado di “reggere” fino all’ultima curva.

“Gara 1 è stata fantastica per me – ha dichiarato Melandri – molto combattuta. Il feeling con la mia Yamaha è stato ottimo e mi sono divertito molto. In gara 2 stavo tossendo dentro al casco e avevo difficoltà a respirare, quindi ho perso concentrazione. Ho fatto comunque del mio meglio, ma Carlos era troppo forte per poterlo raggiungere.”

Di tutt’altro sapore il weekend del campione del mondo in carica Max Biaggi, che in sella alla sua Aprilia ha concluso Gara 1 al settimo posto, perdendo la seconda posizione in classifica scavalcato proprio da Melandri. Ancora peggio l’epilogo di Gara 2, finita con una bandiera nera per non aver rispettato la penalizzazione del “ride through”, comminatagli per la partenza anticipata. Al termine dell’appuntamento del Donington Park la classifica vede Max solamente quarto con 49 punti, dietro ad Haslam (53), Melandri (72) e Carlos Checa (91).

1

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > SBK: per Melandri un primo e un secondo posto a Donington