SBK: a Phillip Island il primo turno è di Carlos Checa

Carlos Checa

A quasi tre decimi da Checa il francese Sylvain Guintoli, sempre su una moto della Casa di Borgo Panigale. Solo quarto, dietro al pilota Yamaha Eugene Laverty, il Campione del Mondo 2010 Max Biaggi con la sua Aprilia. Michel Fabrizio su Suzuki, caduto senza conseguenze nel finale, è settimo mentre Marco Melandri, finito in terra anche lui, non è riuscito a portare la sua Yamaha prima del dodicesimo posto.

E proprio “Macho” Melandri ha parlato del suo debutto in gara nel mondo della Superbike: “Sono felice di essere qui, è un mondo completamente nuovo per me. Sarà molto dura, a causa della spalla, che ha impiegato due mesi per recuperare”. Il pilota ravennate ha fatto segnare dei buoni tempi nei test dei giorni scorsi, sempre a Phillip Island, migliorando molto rispetto a Portimao ma ammettendo di non essere ancora al 100%.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > SBK: a Phillip Island il primo turno è di Carlos Checa