Serie A: Juve allunga sul Napoli, il Milan scivola a fondo classifica

Juventus Stadium

Torna la Champions League per Juve e Milan, due squadre dai destini opposti, almeno in campionato. Alla vigilia del turno di coppa, infatti, i bianconeri si presentano rinfrancati dalla bella vittoria interna sul Napoli (2-0), rivale accreditata per lo scudetto, mentre i rossoneri hanno l’obbligo di rilanciarsi in Europa dopo una nuova sconfitta in campionato e la classifica che si fa sempre più pesante: il 3-2 subito all’Olimpico con la Lazio spinge i rossoneri a -15 dalla Juve e fino al terz’ultimo posto, solo in virtù della penalizzazione del Siena. Per Allegri la partita col Malaga, prima forza del girone di Champions League, suona come l’ultima spiaggia, sempre che le decisioni importanti non siano già state prese in quel di via Turati.

Se il Milan soffre e il Napoli paga dazio ai campioni in carica della Juve, le altre big sorridono tutte. Appaiata alla Lazio, a quota 18 punti, c’è infatti l’Inter di Stramaccioni e Cassano, con il barese ancora in gol nel 2-0 casalingo contro il buon Catania di Maran. Bene anche la Roma che, in svantaggio per 2-0 a Marassi, è riuscita a ribaltare il risultato e stendere il Genoa con un 4-2 esterno che rilancia le ambizioni dei capitolini di Zeman, ora quinti in solitaria. Rallenta invece la Fiorentina che non va oltre l’1-1 sul campo del Chievo, anche se con qualche recriminazione per un rigore non concesso.

Per quanto riguarda gli altri risultati dell’ottava giornata di Serie A, da sottolineare le vittorie casalinghe, entrambe con identico risultato di 2-1, del Parma contro la Sampdoria e dell’Atalanta sul Siena. Vincono anche il Cagliari, che nel lunch match di domenica supera il Bologna con il risultato di 1-0, e l’Udinese che si dimostra più forte dell’inferiorità numerica e supera, sempre di misura, il Pescara al Friuli. Pari senza reti, infine, tra Palermo e Torino.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Serie A: Juve allunga sul Napoli, il Milan scivola a fondo classifica