Serie A: la Juve parte bene, il Palermo di Mangia batte l’Inter

Juve

Superate le polemiche per lo sciopero dei calciatori, la Serie A è tornata in campo per una seconda giornata scoppiettante, con reti su tutti i campi, tranne a Catania (0-0 con il Siena). Tra le big, a sorridere sono la rinata Juventus di Antonio Conte, convincente nel 4-1 casalingo con il Parma, e il Napoli che è passato a Cesena con un netto 1-3.

Male le milanesi, con il Milan costretto a rimontare due reti alla Lazio di Reja (2-2 a San Siro) e soprattutto con l’Inter che si è piegata per 4-3 al Palermo di mister Devis Mangia, l’allenatore del momento. Continua anche il momento no della Roma di Luis Enrique che, dopo l’eliminazione in Europa League, è stata sconfitta in casa dal Cagliari per 1-2. Per il tecnico spagnolo si preannunciano giorni difficili.

Per quanto riguarda gli altri risultati, da segnalare le vittorie esterne dell’Udinese di Guidolin a Lecce (0-2) e quella casalinga della Fiorentina con il Bologna (2-0). Pari invece tra il Genoa e la sorprendente Atalanta (2-2), così come tra Chievo e Novara (sempre 2-2). Chiudiamo col ricordare agli appassionati di calcio che questa settimana tornano anche le coppe europee. Martedì apre il big match di Champions League tra Barcellona e Milan.

Serie A, seconda giornata:

  • Milan – Lazio 2-2
  • Cesena – Napoli 1-3
  • Juventus – Parma 4-1
  • Catania – Siena 0-0
  • Chievo – Novara 2-2
  • Fiorentina – Bologna 2-0
  • Genoa – ATalanta 2-2
  • Lecce – Udinese 0-2
  • Roma – Cagliari 1-2
  • Palermo – Inter 4-3

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Serie A: la Juve parte bene, il Palermo di Mangia batte l’Inter