Serie A: il Milan vola a più 6 dal Napoli e vede il titolo

Cassano

Ci siamo, o quasi. La 33esima giornata di Serie A fa registrare quello che a molti appare come l’allungo decisivo nella volata scudetto. Dopo aver battuto in casa la Sampdoria (3-0) ed aver assistito alla contemporanea sconfitta dell’Inter a Parma (2-0), il Milan incassa anche l’inatteso regalo dell’Udinese che, pur priva di Sanchez e Di Natale, sbanca Napoli (1-2) e si rilancia in zona Champions League.

In pochi erano pronti a scommettere sul successo dell’Udinese a Napoli, ma l’ottima disposizione in campo della squadra di Guidolin è riuscita ad imbrigliare il tridente azzurro (Cavani ha anche sbagliato un rigore), senza rinunciare a sortite offensive: Inler e l’ex Denis hanno raffreddato i sogni scudetto dei napoletani, a segno solo nel finale con Mascara.

Gli azzurri sono ora a meno 6 dal Milan e a più 2 dall’Inter, ma devono guardarsi anche alle spalle dalla Lazio, a meno 3 dai nerazzurri grazie al 4-1 di Catania, e dalla stessa Udinese a meno 4.

Perde il treno Champions League la Roma, sconfitta in casa dal Palermo (2-3) nel giorno del passaggio di proprietà agli americani guidati da DiBenedetto. Maluccio anche la Juve che non è andata oltre lo 0-0 a Firenze.

Per quanto riguarda gli altri risultati, da segnalare le vittorie di Genoa (3-0 al Brescia), Cesena (1-0 al Bari) e Chievo (2-0 al Bologna) e il rocambolesco pareggio per 3-3 tra Lecce e Cagliari.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Serie A: il Milan vola a più 6 dal Napoli e vede il titolo