Serie A: Napoli-Juventus vale la prima fuga scudetto del campionato

Antonio Conte

Il gol di Simone Pepe lancia la Juventus in quella che potrebbe rivelarsi la prima fuga importante del campionato 2011/2012. Decisivo, in tal senso, potrebbe rivelarsi lo scontro di martedì con il Napoli (1-1 a Bergamo nell’ultima giornata), ora attardato in classifica ma da considerarsi un avversario diretto nella lotta per lo scudetto.

Più vicini alla Juve, ora ad una sola lunghezza, sono Udinese e Milan. Archiviata la sconfitta di Parma, i friulani sono tornati grandi contro la Roma, battuta per 2-0 al termine di una gara equilibrata, almeno fino alle ultime battute. A proposito del match, da segnalare la lite tra i giocatori giallorossi Osvaldo e Lamela nel post-partita, con pugno del nazionale italiano al compagno: attaccante di origine argentina sospeso per una decina di giorni con i giallorossi e possibile provvedimento disciplinare anche con gli azzurri.

A pari punti con la squadra di Guidolin c’è il Milan di Zlatan Ibrahimovic, a quota 101 gol in Serie A. La doppietta contro il Chievo, con la partita che è terminata 4-0, suona come un segnale forte lanciato dai rossoneri alla Juve: sarà battaglia fino alla fine.

Dietro alla coppia formata da Milan e Udinese c’è la Lazio, con due punti di distacco (24 contro 22), mentre a quota 19 c’è il Palermo di mister Mangia, ancora inarrestabile tra le mura amiche: 2-0 alla Fiorentina e bel gioco per i rosanero.

Per quanto riguarda le altre partite, da segnalare l’importante vittoria dell’Inter sul campo dell’ostico Siena (0-1 con gol di Castaignos) e la bella vittoria del Cesena sul Genoa: 2-0 con doppietta di un ritrovato Adrian Mutu. Vittoria esterna del Catania a Lecce (0-1) e pari (1-1) con polemiche arbitrali in Cagliari-Bologna. Infine, il Novara batte il Parma per 2-1 e conquista punti fondamentali in chiave salvezza.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Serie A: Napoli-Juventus vale la prima fuga scudetto del campionato