Serie A: pari per Juve e Milan, dietro solo sconfitte

Zlatan Ibrahimovic

Tutto invariato, o quasi, nelle prime posizioni della classifica di Serie A. Nel bene e nel male, Juventus e Milan continuano ad andare a braccetto e anche nella 22sima giornata ottengono lo stesso risultato: pari dei rossoneri con il Napoli (0-0) e dei bianconeri con il Siena (0-0), con il distacco tra le due squadre che rimane “congelato” a 1 punto, ma con la Juve che deve recuperare la gara di Parma.

Nulla da fare per le inseguitrici che, invece di approfittare del mezzo passo falso di Juve e Milan, incappano tutte in brutte sconfitte. L’Udinese continua a balbettare e perde -2 sul campo della Fiorentina, mentre la Lazio, colpita da una brutta serie di infortuni, non ripete la buona prestazione con il Milan e cade sul campo del Genoa di un super Palacio (3-2 anche a Marassi). Peggio ancora va all’Inter che torna dall’Olimpico con un sonoro 4-0 incassato dalla Roma: grandi i meriti dei giallorossi, ma la squadra di Ranieri appare di nuovo in crisi.

Sorride il Palermo di Miccoli che, in attesa di conoscere il futuro societario in versione araba, si gode un’altra vittoria: 2-1 al Barbera contro l’Atalanta. Per quanto riguarda gli altri risultati, da segnalare la vittoria esterna del ritrovato Parma di Donadoni sul campo del Chievo (1-2) ed i pareggi a reti inviolate in Lecce-Bologna e Novara-Cagliari. Rinviato causa neve l’incontro Cesena-Catania.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Serie A: pari per Juve e Milan, dietro solo sconfitte