Serie A: la Juve comanda, Milan e Udinese inseguono

Udinese

La Juve di Antonio Conte non può più nascondersi. Dopo il buon pareggio di Napoli, infatti, i bianconeri tornano alla vittoria con il 2-0 casalingo al Cesena e rispondono a Milan e Udinese, entrambe vincenti fuori casa e a soli due punti dalla capolista.

Nell’anticipo di venerdì, la squadra di Allegri ha dimostrato tutta la propria forza andando a vincere per 2-0 sull’ostico campo del Genoa, mentre ancor più prestigiosa è stata la vittoria dei friulani. Al termine di una gara avvincente, con ben due rigori sbagliati nel finale di partita, l’Udinese ha invece strappato un prezioso 0-1 a San Siro contro un Inter in profonda crisi.

In attesa del posticipo Lazio-Novara, in programma lunedì alle ore 20:45, si allungano le distanze tra il gruppetto di testa e le inseguitrici. Sono infatti cinque i punti che dividono l’accoppiata Udinese e Milan dai biancocelesti e sette quelle su Napoli e Palermo, i primi vincenti contro il Lecce (al posto di Eusebio Di Francesco è arrivato Serse Cosmi) e i secondi bravi a strappare un pari a reti inviolate nella nebbia di Parma.

Per quanto riguarda le altre gare, da segnalare il netto 3-0 della Fiorentina sulla Roma, con ben tre espulsi tra i giallorossi e contestazione per la squadra e l’allenatore Luis Enrique al ritorno in stazione, a Roma. Buona invece la vittoria esterna del Cagliari sul Catania (0-1) di Vincenzo Montella, mentre il Bologna vince lo scontro diretto con il Siena (1-0). Pari, infine, tra Chievo e Atalanta.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Serie A: la Juve comanda, Milan e Udinese inseguono