Valentino Rossi si ritira: lo scoop inglese smentito da Ducati

Alla fine della scorsa stagione avevamo lasciato Valentino Rossi con il diktat alla Ducati: o si vince o si cambia. Da allora è successo di tutto, dalla tragica scomparsa dell’amico e collega Marco Simoncelli che lo avrebbe fatto meditare sull’ipotesi del ritiro, all’inizio di un nuovo Campionato con la GP12, costretta ancora ad inseguire i primi e criticata da Rossi già dopo la prima gara della MotoGP. In mezzo c’è un contratto in scadenza che il pilota di Tavullia difficilmente deciderà di rinnovare in assenza di risultati. In tutto ciò, non va dimenticato che Rossi ha compiuto 33 anni.

Saranno gli indizi o qualcosa di più, ma il britannico Telegraph si è spinto oltre, dichiarando che Valentino Rossi si ritirerà a fine anno e che gli ambienti Ducati sono già stati informati della decisione. C’è qualcosa di vero? Per Davide Brivio, uomo di riferimento nell’attività sportiva di Borgo Panigale, si tratta di una bufala bella e buona. Sulla stessa lunghezza d’onda l’entourage di Valentino Rossi. Dove sta la verità? Dopo il giallo di Casey Stoner, anche lui recentemente indicato come prossimo al ritiro a fine stagione, verrebbe da credere che i giornali stiano azzardando più degli stessi piloti tra i curvoni della MotoGP. Per quanto riguarda Valentino Rossi però, se non sarà un ritiro è comunque probabile che si tratterà di un addio alla Ducati: i tifosi fanno gli scongiuri, ma i risultati dovranno arrivare.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Valentino Rossi si ritira: lo scoop inglese smentito da Ducati