Vela 14 Aprile si da il via alle 15 regate per il titolo italiano

vela2013_jugo.it

Le varie tappe presentano lunghezza e difficoltà differente, da un minimo di  100 miglia previste per la tappa di Trieste, ad un massimo di 530 miglia  per la tappa Romana che insieme ad altre 4,Rimini, Giraglia e Palermo-Montecarlo, presentano un coefficiente di difficoltà elevato di 2.5.

Quindi il campionato Offshore si preannuncia  ricco di colpi di scena considerando il circuito d’altura selezionato con grande attenzione,  dalla Federazione Nazionale Vela insieme a l‘Unione Vela D’altura Italiana, organizzatori della competizione.

Grazie al circuito della  Federvela,  il quale sta conoscendo un momento di grande splendore, avverrà l’assegnazione de titoli di campione d’Italia di vela Offshore

La Prima Tappa: La prima tappa darà il via alle  regate per aggiudicarsi il titolo italiano, si tratta della storica regata  romana di 530 miglia che avrà come luogo di partenza  la riva di Traiano,  ed usufruirà dell’ospitalità  del Circolo Nautico situato in loco. La regata “Roma per tutti”  farà quindi da trampolino di lancio all’ evento velico  il quale  si protrarrà per l’intero  periodo estivo fino a concludersi,  il 20 di Settembre, con la tappa di  Trieste.

La giuria e l’assegnazione del titolo: L’assegnazione del premio avverrà in base  al punteggio di regata totalizzato, considerando i coefficienti di difficoltà delle singole regate. Pe partecipare sono richiesti dei requisiti specifici, le barche d’altura  dovranno avere una lunghezza complessiva compresa tra i 9 ed i 18,30 metri e rientrare nel rating Orc Club o nel rating Orc internazional. La premiazione verrà effettuata  all’interno del Salone Nautico di Genova, presso lo stand allestito per la FIV. Durante l’evento saranno assegnati i premi dei vincitori delle 4 classi Orc parallelamente all’aggiudicazione dei premi dei 3 armatori della classifica Overall.

Tutte le Tappe: 14 Aprile “Roma per tutti”; 24 Aprile “Palermo Salina”; 3 Maggio “La Luna Bolina”; 10 Maggio ” La Duecento”; 17 Maggio “Regata dei tre Golfi”; 30 Maggio  “Trofeo Celadrin”; 1 Giugno “Rimini – Tremiti – Rimini”; 12 Giugno “Brindisi – Corfù; 19 Giugno “Giraglia Rolex Cup”; 6 Luglio Pescara-Tremiti-Pescara; 11 Luglio “Civitanova Sebenico”; 4 Agosto “Cagliari Biserta”; 18 Agosto”Palermo Montecarlo” e infine 20 Settembre “Trieste”.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Sport > Vela 14 Aprile si da il via alle 15 regate per il titolo italiano