Apple: dal ricordo di Steve Jobs al mistero iPad mini

iPad mini e le indiscrezioni

Ad un anno dalla scomparsa di Steve Jobs, avvenuta il 5 ottobre 2011, Apple si prepara ad una nuova sfida tecnologica. Mentre nei negozi è tutto un fiorire di libri dedicati al papà di Apple e in Tv lo si ricorda con documentari e interviste, a Cupertino ci si prepara al lancio di un nuovo prodotto destinato al successo: iPad mini. Sarebbe più logico utilizzare il condizionale, visto che di annunci ufficiali non ce ne sono, ma le indiscrezioni circolate negli ultimi tempi sul tablet compatto lasciano intuire che qualcosa bolle in pentola. Un po’ come è avvenuto con lo smartphone iPhone 5, ampiamente preannunciato alla vigilia, sia come caratteristiche tecniche che di design.

Se il tempo delle sorprese pare finito, possiamo dunque azzardare la data del 17 ottobre come la più probabile per la presentazione di iPad mini e illustrarne alcune delle caratteristiche “più quotate”, come le dimensioni del display. Secondo le voci del web, lo schermo del nuovo iPad dovrebbe attestarsi tra i 7 e gli 8 pollici, più precisamente a 7,85, contro i 9,7 del modello più grande. Il cuore tecnologico di iPad mini, invece, dovrebbe essere molto simile a quello dell’iPad 2: un processore A5 con 512 Mb di Ram. Ciò nell’ottica del contenimento di prezzo, stimato intorno ai 300 euro, pur se c’è anche chi ipotizza una sorta di versione in scala del nuovo iPad (A5X e 1GB di memoria).

Ad ogni modo, le indiscrezioni più insistenti riguardano l’esistenza stessa del dispositivo, le dimensioni dello schermo e la data di presentazione che dovrebbe essere quella del 17 ottobre. Va anche detto però, che prima del successo di Galaxy tab e Nexus 7 mai Apple aveva nemmeno ipotizzato di poter realizzare un tablet da 7 pollici. Lo stesso Steve Jobs lo aveva escluso a priori, o quasi.

Appassionato di Tecnologia?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Tecnologia:

    Ancora nessun commento

JUGO > Tecnologia > Apple: dal ricordo di Steve Jobs al mistero iPad mini