Apple dopo Steve Jobs

apple

Sono passati circa 20 mesi dalla scomparsa di Steve Jobs, il genio che, dopo averla fondata, portò l’azienda di Cupertino dal limite del collasso, ad essere una delle più grandi aziende al mondo per capitalizzazione azionaria.

Ora ci si chiede se la Apple sia in grado di proseguire senza l’uomo che aveva ideato device come Ipod, Iphone e Ipad.

Il nuovo CEO Tim Cook si dice soddisfatto mentre illustra i risultati trimestrali della Apple, rassicurando tutti i fan della Mela che non dovranno aspettare molto per provare le nuove sorprese che arriveranno sugli scaffali dalla fine di settembre fino alla fine del 2015.

In questo lasso di tempo aspettiamoci nuovi prodotti che devieranno completamente da quelli già conosciuti, quindi non aspettiamoci che venga prodotto presto l’ Iphone 6!

Tuttavia lo scandalo per la difficoltà di ricezione dell’ Iphone 5 e le falle delle mappe di iOS 6 aleggiano sopra la Mela come nuvole cariche di pioggia, ma a quanto pare l’azienda naviga su un mare tranquillo registrando 54 Miliardi di dollari di entrate e 13 miliardi di guadagni, sottolineando le spese sostenute per il lancio del miniIpad avvenuto a fine 2012.

Sembra quindi che la mancanza di Steve Jobs si senta solo a livello emotivo, Forbes riporta: “Pare infatti che lo spirito dell’iCEO ancora aleggi fra le stanze del board, come una presenza rimpianta da tutti”, e come afferma Arthur Levinson, presidente del consiglio di amministrazione di Apple e intimo amico: «Non sono ancora arrivato al punto di entrare nella sala del consiglio senza sentire la mancanza di Steve. Era una persona unica. Il personaggio mostrato in pubblico non era, per la gran parte, lo stesso Steve Jobs che ho conosciuto».

Quindi non possiamo che aspettarci grandi cose ancora dalla “Mela morsicata”.

Appassionato di Tecnologia?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Tecnologia:

    Ancora nessun commento

JUGO > Tecnologia > Apple dopo Steve Jobs