Google acquista Waze: mappe sempre più social

waze

Dopo numerose voci di corridoio, finalmente è arrivata la conferma ufficiale: Google ha acquisito Waze, la social app dedicata a combattere il traffico tramite i contributi degli utenti. Questa app funziona grazie alle segnalazioni stradali degli utilizzatori: si trovano informazioni sullo stato del traffico, lavori in corso, posti di blocco. Tutta la community viene quindi informata degli eventi stradali, e gli utenti possono scegliere percorsi alternativi per raggiungere le loro destinazioni. Più gli utenti collaborano, invogliati anche da un sistema di ricompense, più l’app funziona bene.

Google ha strappato la firma della società israeliana grazie ad un’offerta da 1,3 miliardi di dollari. Un’operazione che è servita anche a garantire al colosso di Mountain View una posizione predominante nel settore delle mappe online. Infatti, Google ha prevalso sulle dirette concorrenti Facebook e Apple, anche loro interessate alla app sul traffico.

Ma questo stesso successo potrebbe trasformarsi in un’inchiesta a carico del gigante di Internet. Come raccontato dal Guardian, pare che l’US Federal Trade Commission (FTC), l’ente antitrust statunitense, stia investigando sull’operazione d’acquisto in seguito alla segnalazione da parte di gruppo di consumatori preoccupati per la posizione predominante che sta assumendo Google nel settore mappe. Segnalazione effettuata con l’obiettivo di difendere la libertà di scelta dei consumatori, minacciata dalla nuova acquisizione.

Non è la prima volta che Google si trova sotto inchiesta: la stessa  FTC ha già avviato un’indagine tutt’ora in corso riguardo una presunta infrazione della normativa antitrust a proposito della vendita di spazi pubblicitari sul motore di ricerca. In Europa, è da tempo avviata un’indagine condotta dalla Commissione Europea a proposito della forma in cui vengono presentati i risultati delle ricerche.

Insomma non sembra essere un periodo d’oro per il colosso delle ricerche, che però continua a sfidare commissioni, bureau e comitati.

Staremo a vedere.

Appassionato di Tecnologia?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Tecnologia:

    Ancora nessun commento

JUGO > Tecnologia > Google acquista Waze: mappe sempre più social