Mac o PC: quale scegliere?

Mac-vs-PC1_jugo.it

In effetti non si tratta di una scelta semplicissima. In ogni caso bisogna sapere a cosa si va incontro (economicamente parland0). Prima cosa, la Apple parte da cifre intorno ai mille euro per i suoi gioiellini, e non ce ne sono di gamma inferiore, cosa che invece accade con altre case, prodruttrici di PC. Quindi se disponete di un budget esiguo, lasciate perdere MacBook o iMac. Potrete sempre scrutare nel web in cerca di qualche offerta di un usato, o acquistare un iPad, ma questo è un altro discorso.

Ma a parità di prezzo allora, conviene un Mac o un PC? Se scegliete un prodotto esclusivamente per il processore, la memoria RAM, o per il disco rigido, allora se la giocano alla pari, dato che anche iMac non sono così tanto lontani dalla concorrenza da questo punto di vista (anch’essi per esempio montano processori Intel). Se invece date più importanza alle caratteristiche esterne (e non vi sto biasimano) allora le cose cambiano. In quanto a design, vince indiscutibilmente l’Apple, che ha fatto della semplicità e della compattezza i suoi canoni di produzione, usando materiali di prima scelta come l’alluminio (per il guscio), mentre quasi tutti i notebook sul mercato sono assemblati con parti in plastica. Il display dei Mac poi è tutta un’altra storia, e per chi usa software di design o di progettazione offre una risoluzione, una saturazione e un contrasto dei colori, una densità di pixel assolutamente superiori anche di PC più costosi.

Veniamo al sistema operativo. Di sicuro chi studia oppure è solo un appassionato di programmazione sceglierà un PC dato che Windows, come sistema operativo è molto più aperto ai linguaggi di programmazione rispetto ad iOs. Tuttavia, in quanto a stabilità e intuitività, a mio avviso vince l’accogliente interfaccia grafica di Apple.

In conclusione il mio consiglio, dopo aver buttato quattro PC, è quello di acquistare un Mac (MacBook o iMac che sia), essendo dispositivi che hanno meno bisogno di manutenzione e sono di sicuro più duraturi. E se prorpio non volete rinunciare a Windows, potete sempre fare una partizione del disco e installarlo facilmente sul vostro nuovo Mac.

 

Appassionato di Tecnologia?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Tecnologia:

    Ancora nessun commento

JUGO > Tecnologia > Mac o PC: quale scegliere?