Nexus 5: il nuovo smartphone firmato Google

Nexus-5_jugo.it

Nexus 5, da pochi giorni disponibile anche in Italia, è il nuovo e il quintoesmartphone Google costruito con la collaborazione di LG.

Esteticamente rivisitato e con un software nuovo di zecca si prepara ad essere uno dei più quotati device in circolazione, grazie anche al rapporto qualità/prezzo davvero interessante.

La Forma

Ciò che lo differenzia particolarmente dai suoi predecessori (Nexus One, Nexus S e Nexus 4) è la forma, decisamente più spigolosa e squadrata che si rispecchia su tutto il telefono, tasti compresi.

Nexus 5 ha un display full HD e touch screen da 4,95 pollici e tre tasti fisici: due per la gestione del volume a sinistra e uno per l’accensione e lo stand-by a destra. Disponibile in bianco o in nero, questo nuovo dispositivo risulta molto ergonomico e piacevole al tatto grazie alla plastica gommata che lo riveste, inoltre pesa poco più di 130 grammi.

Caratteristiche

Grazie al processore Snapdragon 800 con frequenza di 2,3 Ghz e una memoria RAM da 2 GB, la velocità e la stabilità del sistema sono sensibilmente migliorate e decisamente in linea con smartphone simili e con costi più elevati. Nexus 5 monta una fotocamera posteriore da 8 mpx e una anteriore da 1,3 mpx, entrambe con numerose funzioni come l’HDR+, lo stabilizzatore ottico, il rilevatore di volti e la possibilità di scattare foto panoramiche a 360° di default.

Ovviamente non possono mancare giroscopio, accelerometro, connessione wi-fi, bluetooth e rete 3G e 4G.

In fatto di qualità audio però, Google ancora non eccelle: il telefono ha si due griglie per l’uscita audio come molte voci precedenti all’uscita affermavano, ma solo una è dotata di altoparlante mentre nell’altra ha sede il microfono. Google è stata criticata per il basso livello dell’audio e inoltre la scelta di costruire l’uscita in basso fa si che spesso mentre si maneggia il telefono il suono venga coperto.

La batteria, punto debole anche dei più apprezzati brand, è da 2300 mAh e ha un’autonomia di buon livello. I costruttori danno per stimato le 300 ore di autonomia in stand-by, 17 ore su conversazione, 8 ore su connessione wi-fi e 7 in internet sotto rete 3G/4G.

Software

Nexus 5 ha installata la versione di Android 4.4 “KitKat”, per il momento preinstallato solo su questo dispositivo. Questo nuovo software offre una navigazione veloce e pulita che ancora non viene riscontrata su altri prodotti Android, anche se presenta alcuni bug, specialmente grafici, sicuramente risolvibili con i successivi aggiornamenti.

Prezzo e conclusioni finali

Il nuovo gioiellino Google è stato messo sul mercato con un prezzo davvero accattivante che va dai 349,00 euro per il modello da 16 GB ai 399,00 euro per quello da 32 GB.

Nexus 5 ha sicuramente delle caratteristiche e delle migliorie in più rispetto al suo “antenato” Nexus 4, ma nel complesso risulta sicuramente più nuovo e allettante per i vecchi possessori di telefoni di marche diverse da questa e si rivela essere una buona possibilità di provare l’esperienza Google senza esserne delusi, anche per l’ottimo rapporto qualità/prezzo davvero unico nel suo genere.

 

 

Appassionato di Tecnologia?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Tecnologia:

    Ancora nessun commento

JUGO > Tecnologia > Nexus 5: il nuovo smartphone firmato Google