Nikon D5100: effetti speciali per la nuova fotocamera reflex digitale

Erede del modello Nikon D5000, la nuova D5100 misura 128 x 97 x 79 mm per 560 grammi di peso (senza batteria e card di memoria) e presenta un nuovo schermo LCD da 3 pollici (7,5 cm) ad alta risoluzione (circa 921 k punti) con angolazione variabile. Il monitor si apre anche orizzontalmente per l’utilizzo col treppiedi.

Degna di nota è la funzione Live View: quando si utilizza il modo automatico, ci si dovrà solo preoccupare dell’inquadratura e della composizione, poiché sarà la selezione automatica scene a scegliere le impostazioni più adatte per ottenere il migliore scatto possibile.

Punto di forza di Nikon D5100 è la modalità effetti speciali. Sono sette gli effetti disponibili, tra cui Colore selettivo, che consente di selezionare fino a tre colori da visualizzare su un’immagine o in un filmato lasciando le altre aree in bianco e nero, e l’Effetto miniatura, che trasforma la fotografia in una miniatura. Si può scegliere l’effetto speciale preferito direttamente tramite la ghiera di selezione modo presente sulla parte superiore della fotocamera.

Il pulsante D-Movie, posizionato accanto a quello di scatto, consente di passare velocemente dalla modalità fotografica a quella video, con filmati in Full HD (1080p) alla velocità di 30 fps. Non mancano il modo AF-F per la messa a fuoco del soggetto e le funzioni di editing dei filmati “on camera”, oltre alla connettività HDMI per la visualizzazione su Tv.

Con la Nikon D5100 viene introdotto anche il microfono stereo opzionale ME-1, creato appositamente per le fotocamere reflex digitali, che consente di registrare filmati con audio stereo di alta qualità eliminando al tempo stesso il disturbo provocato dalla vibrazione dell’obiettivo durante l’autofocus.

In Nikon D5100 ritroviamo molte delle caratteristiche della D7000. Il sensore di immagine CMOS da 16,2 megapixel in formato DX, per esempio, offre colori brillanti ed elevato livello di dettaglio per immagini e filmati, mentre il motore di elaborazione EXPEED 2 ottimizza le prestazioni del sensore. Ampia è la gamma di sensibilità alla luce: gamma ISO estendibile da 100 a 6.400 che può raggiungere il valore di ISO 25.600 (Hi-2).

La nuova funzione HDR (High Dynamic Range) di Nikon e la funzione D-Lighting attivo consentono, inoltre, di mantenere i dettagli anche in presenza di contrasti di luce estremizzati. La funzione HDR, in particolare, acquisisce due immagini della stessa situazione con esposizione diversa per produrre una sola immagine con gamma dinamica più ampia. Da segnalare, infine, la velocità di scatto di fino a 4 fps e il sistema AF a 11 punti con 4 modi area, tra i quali l’AF tracking 3D.

Appassionato di Tecnologia?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Tecnologia:

    Ancora nessun commento

JUGO > Tecnologia > Nikon D5100: effetti speciali per la nuova fotocamera reflex digitale