Ordini record per iPhone 5 e domani arriva aggiornamento di iOS 6

Se il milione di pre-ordini di iPhone 4S avevano stabilito un nuovo record per i prodotti di Cupertino, i 2 milioni raggiunti in soli 24 ore con il nuovo iPhone 5 vanno ben oltre le aspettative della vigilia. Il successo della nuova generazione dello smartphone, infatti, ha superato le stime della stessa Apple che riuscirà a coprire solo in parte i pre-ordini con la fornitura iniziale di iPhone 5, la cui consegna è prevista per il 21 settembre. Un buon numero di clienti, quindi, dovrà attendere fino ad ottobre per entrare in possesso del nuovo smartphone.

“I pre-ordini di iPhone 5 hanno polverizzato il precedente record segnato da iPhone 4S e la reazione dei clienti ad iPhone 5 è stata fenomenale”, ha commentato Philip Schiller alla lettura dei numeri. Ricordiamo allora che il nuovo iPhone 5 sarà disponibile, nei modelli modelli bianco e argento o nero e ardesia, a partire dal 21 settembre negli Stati Uniti, in Australia, Canada, Francia, Germania, Hong Kong, Giappone, Singapore e Regno Unito. Il lancio avverrà alle 8:00 del mattino, ora locale. Come gli interessati già sapranno, in Italia le vendite di iPhone 5 avranno inizio il 28 settembre.

A proposito di lanci Apple, mercoledì 19 settembre sarà la giornata di iOS 6 in versione aggiornamento. Il nuovo sistema operativo mobile, al debutto con iPhone 5, potrà essere scaricato anche dagli utenti in possesso dei dispositivi iPhone 4S, iPhone 4, iPhone 3GS, nuovo iPad, iPad 2 e iPod touch di quarta generazione. L’update a iOS 6 verrà reso disponibile da Apple in maniera progressiva e, tra le novità più attese, ci sono sicuramente l’applicazione Mappe nuova di zecca, la funzione Siri, l’integrazione con Facebook, i Photo Stream condivisi e la nuova app Passbook. Da sottolineare che molte di queste novità, sia per scelta tecnica che commerciale, saranno disponibili con alcune limitazioni per i dispositivi più datati.

Quando si parla di una nuova versione di iOS, inoltre, risulta impossibile non citare il relativo Jailbreak. Stando agli ultimi aggiornamenti dalla rete, per conoscere una data approssimativa per l’uscita del Jailbreak untethered bisognerà attendere almeno fino al debutto ufficiale di iOS 6, in quanto finora gli sviluppatori hanno avuto in mano solo versioni provvisorie del sistema operativo (la Gold Master è cosa recente). Per chi non vuole attendere, invece, c’è sempre Redsn0w del Dev Team, la cui disponibilità sarà pressoché simultanea con l’uscita di iOS 6. L’unico inconveniente, quello classico del Jailbreak tethered, resta nel fatto di non dover spegnere lo smartphone per non perdere lo “sblocco”.

Appassionato di Tecnologia?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Tecnologia:

    Ancora nessun commento

JUGO > Tecnologia > Ordini record per iPhone 5 e domani arriva aggiornamento di iOS 6