Roaming Vodafone: in vacanza con Smart e Internet Passport

Samsung Galaxy S II

Chi viaggia all’estero, per vacanza o lavoro, sa bene che utilizzare il proprio telefonino al di fuori dei confini italiani può costare caro. Almeno sino a qualche tempo fa, quando non esistevano piani dedicati e, soprattutto per i clienti con abbonamento, le sorprese arrivavano direttamente al rientro con la bolletta. Se una volta conveniva acquistare la SIM di un operatore straniero, in base al paese visitato, oggi esistono tariffe ed opzioni in grado di mettere l’utente al riparo dalle brutte sorprese, lasciandogli il vantaggio di poter utilizzare il proprio numero di cellulare anche all’estero. Ciò vale per tutti gli operatori telefonici, anche se oggi andremo ad analizzare la nuova offerta roaming di Vodafone, annunciata proprio in queste ore.

Partiamo dalla nuova opzione Vodafone Smart Passport, disponibile dal mese di luglio. Dedicata ai clienti smartphone, sia privati che aziende, l’opzione consente parlare, mandare messaggi e navigare all’estero (EU e Svizzera) alle stesse tariffe previste dal piano abbonamento o ricaricabile utilizzato in Italia. L’opzione prevede un costo di 3 euro al giorno che viene addebitato solo in caso di effettivo utilizzo. Da segnalare che, per l’utenza privata, Vodafone Smart Passport più essere attivata su tutti i piani Smart+. Per l’utenza business, invece, il roaming è già incluso nei piani Smart Top, Smart Professional e per gli abbonamenti RAM Chiavi in mano e RAM Full Optional.

E chi possiede un tablet o vuole navigare dall’estero con la internet key? In questo caso c’è l’opzione Vodafone Internet Passport: al costo di 6 euro, addebitati solo in caso di effettivo utilizzo, privati ed aziende possono navigare alla stessa tariffa applicata in Italia.

Insieme alle nuove offerte, sempre a partire da luglio, Vodafone segnala un aggiornamento per le tariffe base all’estero: parlare dai paesi UE e dalla Svizzerà costerà 35 cent al minuto per le chiamate inviate e 9,7 cent al minuto per quelle ricevute, mentre il costo degli SMS sarà di 10,9 cent e quello degli MMS di 80 cent. Per quanto riguarda il traffico internet, il costo è di 0,08 cent per KB. Da segnalare che, per ogni chiamata effettuata, vengono addebitati 17,5 cent comprensivi dei primi 30 secondi di conversazione.

E se mi sposto fuori dall’Europa? Il costo delle chiamate inviate è di 3 euro al minuto (più 3 euro comprensivi dei primi 60 secondi) e quello per le ricevute di 1,5 euro al minuto. Per gli SMS occorrono invece 75 cent e 2,50 euro per gli MMS. La navigazione, infine, ha un costo di 2 cent per KB. Maggiori informazioni e dettagli sono disponibili sul sito dell’operatore.

Appassionato di Tecnologia?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Tecnologia:

    Ancora nessun commento

JUGO > Tecnologia > Roaming Vodafone: in vacanza con Smart e Internet Passport