Serval project: telefonate gratuite senza SIM

serval project

Spesso i concetti semplici sono alla base delle più fortunate e conosciute innovazioni in ambito tecnologico,  nascendo da esigenze definibili come “primarie” in un mondo in cui la comunicazione è alle fondamenta di ogni nostra attività, sia online che offline.

The Serval Project cerca, grazie alla tecnologia wireless, di rivoluzionare la telefonia tradizionale tramite le cosiddette reti temporanee a maglia, in grado di mettere in comunicazione smartphone o dispositivi mobili vicini, trasformando sostanzialmente ogni apparecchio in un router temporaneo, permettendo alla rete di formarsi e dipanarsi continuamente, senza intervento da parte dell’utente.

La telefonia gestita dalle medio/grandi compagnie, ben consapevole del fatto che alcuni utenti rigorosamente dotati di conoscenze sufficienti a scalzare il vecchio modello gestionale a piramide – che consente a pochi monopolisti di detenere completo controllo sulla possibilità di erogare le comunicazioni – sono in grado di utilizzare a propria discrezione i segnali Wi-Fi, garantendo di fatto la presenza di segnale laddove non sono state installate le strutture apposite, inizia a tremare.

L’accesso alla possibilità di informare ed essere informati è comunque un diritto umano; gli sviluppatori del progetto, al momento in fase beta, ci tengono a far sapere di essere orientati verso una politica di piena condivisione, in linea con le prospettive di un mondo sempre più aperto all’estensione dei propri confini.

Le possibilità sono immense, ed è legittimo attenderci la prima applicazione di tali servizi presso le aree frequentemente colpite da disastri naturali, o luoghi del nostro pianeta in cui istruzione ed informazione non sono facilmente accessibili a causa dell’assenza di infrastrutture. Le compagnie di telefonia mobile potranno inoltre essere facilmente bypassate dagli utenti a causa dell’assenza della SIM, che viene a configurarsi come un surplus “inutile”.

Attendiamo fiduciosi un nuovo e flessibile futuro connesso!

Appassionato di Tecnologia?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Tecnologia:

    Ancora nessun commento

JUGO > Tecnologia > Serval project: telefonate gratuite senza SIM