Sony Ericsson Xperia PLAY: lo smartphone PlayStation debutta ad aprile con i primi giochi

Disponibile dal mese di aprile, Xperia PLAY è uno smartphone slider equipaggiato con un ampio schermo TFT multitouch capacitivo da 4 pollici, con risoluzione di 480 x 854 pixel (FWVGA) e 16 milioni di colori. Nella modalità chiusa a schermo verticale, lo smartphone Android è un classico telefonino della famiglia Xperia: design semplice con quattro comodi tasti, fotocamera da 5.1 megapixel (Flash e auto focus) e funzionalità per i social network.

Aprendo la parte slider, dove sono presenti i comandi di gioco in stile PlayStation, l’utente entra nel mondo del mobile gaming. Il game pad slider presenta un D pad digitale, due controlli touch analogici, 2 comandi laterali e le 4 icone PlayStation: cerchio, croce, quadrato e triangolo.

A “spingere” il nuovo Sony Ericsson Xperia PLAY è il processore Qualcomm Snapdragon 1 GHz Scorpion ARMv7, con CPU grafica Adreno integrata. Una configurazione che consente all’utente di fruire di immagini fluide, grazie ai 60fps, e ottimizzate per i giochi 3D. Da segnalare, a tal proposito, la buna durata della batteria che, nella dispendiosa modalità gioco, può durare più di 5 ore e 35 minuti.

Basato su Android Gingerbread (versione 2.3), Xperia PLAY è il primo dispositivo ad essere PlayStation Certified, ovvero con accesso a tutti i contenuti di gioco PlayStation messi a disposizione attraverso la PlayStation Suite. I principali titoli disponibili su Xperia PLAY includono “The Sims 3” e “FIFA 10” di EA, “Guitar Hero” di GLU Mobile/Activision, “Assassin’s Creed” e “Sprinter Cell” di Gameloft’s.

Grande 119 x 62 x 16 mm per 175 grammi di peso, Sony Ericsson Xperia PLAY arriverà sul mercato nelle versioni bianca e nera.

Appassionato di Tecnologia?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Tecnologia > Sony Ericsson Xperia PLAY: lo smartphone PlayStation debutta ad aprile con i primi giochi