Antalya, magica Turchia

ANTALYA PANORAMA_jugo.it

La città: Oggi Antalya è un mix tra moderna metropoli, ricca strutture di accoglienza turistica all’avanguardia e piccola città del passato. Il centro storico infatti è caratterizzato dalle case turche del XVII secolo, circondate dalla strada di Ataturk Caddesi  lungo la quale si trovano i resti delle originarie mura romane, che culminano con la porta di Adriano costruita in occasione della visita dell’imperatore alla città avvenuta nel 130 d.C.

Nel pittoresco quartiere di pescatori di Kaleici, si può poi respirare la vera Antalya. La zona è celebre per le  sue caratteristiche case in stile ottomano, interamente in legno che ospitano oggi numerosi negozi di souvenir, caffè e ristoranti dove rilassarsi e godere della vista della vicina baia. Per un pomeriggio all’insegna dello shopping Isiklar Caddesi è una delle strade più note della città nella quale si trovano negozi piccoli e particolari, anche se i posti più interessanti sono di certo i bazar e i mercati, di cui il più conosciuto è quello di Çarşamba Pazarı.

Da non perdere sono anche le diverse moschee presenti nel quartiere ma anche il Parco Karaalioglu, da cui si può ammirare la vista di tutto il golfo. L’emblema della città è il minareto decorato con piastrelle blu, alto 38 mt, della moschea Yivli Minare risalente al XII secolo circa, ornata da sei cupole che poggiano su archi portati da 12 colonne.

Per gli amanti della storia la citta di Antalya dispone  di un museo nel quale è possibile ammirare una delle collezioni archeologiche più significative della Turchia, i reperti vanno dall’età della pietra fino all’età romana con icone e oggetti anche dell’arte osmana.

Trasporti: Il modo più semplice ed economico per spostarsi ad Antalya è utilizzando i “dolmus”, minibus che partono appena raggiungono il carico massimo di passeggeri e che fermano dove richiesto. Esistono anche i bus di linea della città che però sono molto più cari e fermano solo alle fermate stabilite.

Informazioni generali: Il clima è continentale, caldo torrido d’estate con scarse precipitazioni. I suoi 300 giorni di sole all’anno infatti vedono per questo ritornare spesso gli stessi visitatori. La lingua ufficiale è il turco anche se vi sono minoranze che parlano il curdo, l’armeno e il greco. La religione è in prevalenza musulmana e la moneta è la lira turca.

Prenota Voli ed hotel con Expedia.it

Appassionato di Viaggi & Eventi?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Viaggi & Eventi > Antalya, magica Turchia