Capodanno in città batte quello in vacanza: divertimento e risparmio

Capodanno

E’ quanto emerge realizzata da Federalberghi e ACS Marketing Solutions sulla tendenza per il Capodanno 2012. Come detto, circa 7 milioni di italiani si concederanno almeno una notte di vacanza per le festività di fine anno, anche se a questi vanno sommate ulteriori 3 milioni di persone che prolungheranno le proprie vacanze dal Natale.

Quali sono, allora, le mete preferite per il Capodanno 2012? Le città italiane svettano con ben l’89% delle preferenze, contro l’81% dello scorso anno, mentre solo l’11% si recherà all’estero. Nonostante le opportunità offerte dai voli low-cost e dalle prenotazioni alberghiere online, il calo per la vacanza oltre confine è di ben l’8%, sempre sul 2010.

Il Capodanno italiano preferito è quello che si trascorre in Lombardia (12,6%), seguito da Lazio (12,4%), Veneto (12,2%), la Toscana (9,8%), Trentino Alto Adige (8,3%), Piemonte (6,3%) e Sicilia (4,9%). Vincono dunque le feste nelle grandi città (Milano, Roma, Venezia, Firenze) e le località sciistiche. A proposito di montagna, da segnalare un leggero incremento delle preferenze rispetto allo scorso anno (48,8% contro 47,6%), così come cresce l’appeal delle città diverse da quella di residenza (19,8% contro 18,3%), specie se città d’arte (10,9% rispetto a 8,3%). In calo le località di mare (15,8% contro 19,6%).

L’hotel è ancora l’alloggio preferito per Capodanno, anche se in netto calo rispetto al 2010 (31,9% contro 37,1%), così come la casa di proprietà, mentre cresce la soluzione economica: passa dal 27,5% del 2010 al 31% la sistemazione a casa di parenti o amici.

Quanto si sta fuori? A Capodanno 2012 gli italiani in vacanza dormiranno in media 3,3 notti fuori casa, rispetto alle 3,6 notti del 2010. e spenderanno per trasporto, alloggio, cibo, divertimenti una media di 508 euro a testa. Il giro d’affari è stimato in 3,55 miliardi di euro.

Prenota Voli ed hotel con Expedia.it

Appassionato di Viaggi & Eventi?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Viaggi & Eventi > Capodanno in città batte quello in vacanza: divertimento e risparmio