Carnevale in Europa: feste, città e alberghi da non perdere

Dal Rosenmontag di Colonia al volo dell’Angelo di Venezia, passando per la Sepoltura della Sardina a Tenerife, milioni di turisti affollano le strade di queste capitali del Carnevale per divertirsi in modo allegro e spensierato.

Per l’occasione il portale di comparazione prezzi hotel Trivago.it ha selezionato i Carnevali preferiti dalla propria community e ha abbinato i migliori hotel per rapporto qualità prezzo, ottimi alberghi dove i visitatori a meno di 50 euro a notte possono vivere lo spirito del Carnevale.

1. Tenerife: Hotel NH Tenerife
Conosciuto il tutto il mondo, grazie al clima mite delle Canarie quello di Tenerife é sicuramente il Carnevale più caliente d’Europa. Indigeni e turisti si fondono a ritmo di musica in un fiume colorato di maschere che attrae ogni anno circa un milione di persone. Le sfilate si svolgono il sabato e il martedì grasso prima del Mercoledí delle Ceneri, quando la “Sepoltura della Sardina” annuncia la conclusione dei festeggiamenti: lo spirito del Carnevale viene trasportato per le strade cittadine prima di essere bruciato.

L’Hotel NH Tenerife é un ottimo rifugio per tutti i viaggiatori che vogliono rilassarsi dopo una stancante giornata carnevalesca. Dalla vasca idromassaggio in terrazza si ha una posizione privilegiata per godersi i fuochi pirotecnici che chiudono il Carnevale.

2. Venezia: Ruzzini Palace Hotel
Elegante e suggestiva, Venezia svela tutto il suo fascino durante il Carnevale, uno dei più caratteristici e conosciuti al mondo. Maschere ricercate e costumi preziosi sfilano per le calli e i canali della città lagunare avvolta in questi giorni di un’atmosfera misteriosa e romantica. Numerosi gli eventi in programma, tra balli, concerti e spettacoli teatrali. Ancora ignoto il nome della Colombina, l’Angelo che volerà dal Campanile di San Marco Domenica 27 salutando la folla festante nella piazza gremita di turisti.

Il Ruzzini Palace Hotel é un ottimo albergo che fa rivivere ai propri ospiti il fascino veneziano del 18° Secolo. Situato nel cuore di Venezia, l’hotel quattro stelle si caratterizza per lo stile e l’alta qualità; molte delle camere sono impreziosite da arredi antichi e soffitti affrescati.

3. Praga – Hotel Green Lobster
Qualcosa di magico avvolge ogni anno Praga in questo periodo tanto che anche l’Unesco ha decretato nel novembre scorso il Carnevale Boemo Patrimonio dell’Umanità. Il 26 febbraio le strade della città saranno invase da una moltitudine di persone intente a festeggiare uno dei Carnevali più particolari e suggestivi d’Europa, le cui origini risalgono al Medioevo. Tra gli eventi da non perdere il ballo in maschera del Cristal Ball nel palazzo barocco del Clam-Gallas Palac.

Per non perdersi la magia di questo evento il Hotel Green Lobster é un luogo ideale. Superbo ed elegante dall’esterno, anche all’interno l’Hotel quattro stelle mantiene uno stile elegante e ricercato: le camere sono decorate con elementi barocchi, molte di esse sono dotate di letti a baldacchino e soffitti con travi in legno.

4. Colonia: Ameron Hotel Regent
Colonia si sta preparando per festeggiare il Carnevale definito la quinta stagione dai tedeschi. Il culmine sarà il 7 marzo, Rosenmontag (Lunedí delle rose), quando le vie della cittadina renana saranno invase da carri allegorici e centinaia di migliaia di persone vogliose di concludere nel migliore dei modi la festa che ha inizio ufficialmente ogni anno l’11 novembre allo scoccare delle 11,11.

Nel centro di Colonia si trova l’Hotel Regent Ameron, un ottimo punto di partenza per esplorare la città. Colori raffinati e naturali sono combinati per creare un’atmosfera tranquilla e rilassante. Nel bar si possono gustare sfiziosi cocktail o provare la birra tradizionale della città, la Kölsch, non si trovano altre birre in circolazione.

5. Nizza: Hotel Windsor
Carnevale ecologico quest’anno a Nizza, che propone come tema centrale “Il Re del Mediterraneo”. L’intento degli organizzatori é quello di ripercorrere le varie fasi del nostro pianeta attraverso le scelte del genere umano. Evento da non perdere la Battaglia dei Fiori sulla Promenade des Anglais, che si ripete ogni anno fin dal 1876. Molto suggestiva la sfilata serale a Place Masséna illuminata dai fuochi d’artificio.

Colorato e vivace come le strade di Nizza, è anche l’Hotel Windsor. Alcune delle 57 camere sono state progettate individualmente da noti artisti come François Morellet e Varini. Particolarmente rinomato é il giardino tropicale che vanta esemplari esotici particolarmente rari.

Prenota Voli ed hotel con Expedia.it

Appassionato di Viaggi & Eventi?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Viaggi & Eventi > Carnevale in Europa: feste, città e alberghi da non perdere