Civitavecchia, il Porto di Roma

Civitavecchia

Civitavecchia è una cittadina laziale che risale all’epoca etrusca ed è da sempre conosciuta come “il Porto di Roma”. Infatti, grazie alla sua strategica posizione centrale nel “Mare Nostrum”, ha rappresentato per lungo tempo il centro degli scambi commerciali in tutto il Mediterraneo.

Il porto di Civitavecchia fu fatto costruire dall’imperatore Traiano tra il 103 e il 110 a.C. ed era costituito da un grande bacino circolare di 500 metri , due moli e una sorta di isola artificiale affacciata sul mare per proteggere il bacino stesso. Il tutto era sormontato da due torri, anche dette del Bicchiere e del Lazzareto.

Nel corso dei secoli, soprattutto sotto il dominio papale, il porto fu arricchito di una fortificazione quadrangolare, detta la Rocca, e del Forte Michelangelo, affidato al Bramante da Giulio II, ma terminato probabilmente con l’aiuto proprio e non a caso di Michelangelo. Inoltre,  il golfo era dotato di un faro chiamato fanale, alto ben trentun metri e di un Arsenale, disegnato men che meno dal Bernini.

Gran parte di queste opere, ancor più che monumenti, vennero distrutti a seguito dei bombardamenti durante la seconda guerra mondiale. Ha resistito invece la Fontana Vanvitelli, costruita dal celebre architetto e scultore nel 1743 per ordine di Papa Benedetto XIV.

Oggi il porto è diviso in due parti principali: a sud si trova la parte dedicata al turismo, ai traghetti verso le isole e il resto ella penisola (per maggiori informazioni, leggi qui) oltre che alle navi da crociera, mentre l’area a nord è dedicata alle attività commerciali e di pesca.

Inoltre è collegato agli altri due porti laziali principali: Fiumicino e Gaeta, il che rende questa zona ancora oggi un punto di snodo importante per tutto il Mediterraneo con collegamenti verso le principali mete turistiche e commerciali.

Prenota Voli ed hotel con Expedia.it

Appassionato di Viaggi & Eventi?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Viaggi & Eventi > Civitavecchia, il Porto di Roma