Le cascate pietrificate

cascate pietrificate_jugo.it

Il Messico è un posto che alla mente delle persone richiama tortillas di mais, spiagge caraibiche e cactus. Esiste però un Messico che in pochi conoscono, un Messico fatto di rivolte contadine e luoghi magici. Uno di questi luoghi si chiama Hierve el agua”, letteralmente tradotto “l’acqua bolle”. In realtà qui l’acqua non bolle, anzi è tiepida, e sgorga in delle pozze termali.

Si trova nello stato messicano di “Oaxaca”, uno dei più belli e autentici del paese, situato sull’altipiano. Questo è un posto sconosciuto al turismo di massa, e quindi una meraviglia per pochi. Per arrivarci si percorre una strada di montagna tra pareti di roccia franate, in un panorama di cactus, agave e contadini in machete. Come si sa, il Messico è un paese di rivolte, così per aggiungere un pizzico di avventura in più al viaggio per arrivarci, si passa nel paese di “San Lorenzo Albarradas”, dove la strada è stata sbarrata e si paga pedaggio a uomini armati. Mi spiegano che il governo stava creando una struttura turistica dove però i locali non avrebbero guadagnato nulla, così ora se i turisti vogliono godersi questa meraviglia devono rendere conto ai locali. Forzata giustizia.

Scesi dal pullmino si percorre una stradina sterrata tra la vegetazione e ad un tratto, una vista suprema, una valle che sprofonda a 2000 metri, ed eccole, le cascate pietrificate. Ma come fa l’acqua a diventare pietra? Quando è satura di minerali, si trasforma, e sgorga a gocce, che calando per la parete a picco, in un lunghissimo tempo, hanno creato una candida cascata di pietra. Sembra tutto irreale. Così si arriva “dove l’acqua bolle”, infatti ci sono delle pozze dove l’acqua sgorga ribollendo, e poi delle piscine scavate nella roccia. Ci si immerge in un acqua verdissima, in pozze che si affacciano a precipizio sulla valle dove le aquile volano in cerca di una preda. Sembra di sognare. L’acqua è tiepida, il Sole è alto.

Dopo il bagno e la visione parlo con la gente del villaggio, sono contadini, si svegliano prima che sorge il Sole e lavorano duramente, eppure rimangono poveri. Hierve El Agua è lì per loro, a ricordare a tutti che la Natura NON si compra.

Per 100 pesos puoi piantare la tenda e domattina apri gli occhi sulla valle incantata… Un campesino mi ha detto.

 

Prenota Voli ed hotel con Expedia.it

Appassionato di Viaggi & Eventi?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Viaggi & Eventi > Le cascate pietrificate