Pasqua 2013: i migliori agriturismi in Italia

pasqua2013_jugo.it

Uno dei modi migliori per vivere un week end a contatto con la natura, lasciandosi alle spalle il grigio inverno cittadino, è un soggiorno in agriturismo. Di strutture ce ne sono diverse, e per la Pasqua 2013 c’è l’imbarazzo della scelta, proviamo a fare una selezione dei migliori agriturismi in Italia.

  • Agriturismo Cavril - Lombardia. Tra pianura, vigne e oliveti si trova l’agriturismo Cavril. Soggiornare qui significa godere non solo della natura ma anche della buona cucina. Nel ristorante dell’Agriturismo si potranno degustare prodotti di alta qualità enogastronomica, genuini e, in alcuni casi, certificati biologici. L’agriturismo produce vini, olio EVO e grappa.
  • Il Castelluccio Country Resort - Toscana. Resort sì, ma con l’anima easy, elegante e di charme ma con la capacità di mettere a proprio agio i suoi ospiti. Immerso in un’oasi incontaminata ed esclusiva è il luogo dove potersi completamente rilassare. La posizione e il disegno architettonico dell’immobile donano alla struttura l’idea di un Castelletto. Agli ospiti sono offerti solo piatti della migliore tradizione gastronomica Toscana, in particolare quella Mugellana, con rivisitazione di piatti tipici e ampio assortimento di vini locali e Nazionali.
  • Case Damma - Sicilia. Vicinissima alla splendida città barocca di Siracusa, e al mare, l’Azienda Agrituristica Casa Damma, è un luogo affascinante impregnato di storia. Si tratta, infatti, di una classica masseria siciliana le cui tracce topografiche risalgono al 1400 e nella quale sono evidenti forti impulsi architettonici ottocenteschi. L’agriturismo è immerso in un grande parco dalla vegetazione tipicamente siciliana, dove troneggiano aranci e limoni. Tutti i cibi proposti sono tipici della zona e sono prodotti all’interno dell’Agriturismo.
  • Le querce di Assisi - Umbria. Da una vecchia masseria, attorno ad un antico mulino francescano del XIII sec., nasce “le querce di Assisi”. In questa struttura le parole d’ordine sono tranquillità e relax. Nei trenta ha. di bosco recintato non si può che essere in connessione con la natura. Le camere e gli appartamenti sono accoglienti e indipendenti, arredati con materiali e oggetti artigianali. Nel grande salone in stile medievale si degustano i bicchieri di vino umbro provenienti dalla fornita cantina.
  • Il Pulicaro - Lazio. Al Pulicaro il moderno si amalgama con la storia in connubio perfetto. In quest’antico casale in pietra, la cui torretta risale ai tempi del Barbarossa, moderni pannelli fotovoltaici producono energia elettrica mentre la legna del bosco, combinata a un piccolo impianto termosolare, è utilizzata per la produzione di acqua calda e riscaldamento.

Questi sono solo alcuni dei migliori agriturismi presenti in Italia, selezionati non solo in base alla bellezza del territorio di cui fanno parte ma anche per la loro capacità di accogliere l’ospite con un giusto mix di comfort e di contatto con l’attività agricola, che deve contraddistinguere un soggiorno in agriturismo. Ogni luogo e ogni struttura ha la propria peculiarità, quello che gli accomuna è la capacità di trasformare pochi giorni di vacanza in un salutare soggiorno.

Prenota Voli ed hotel con Expedia.it

Appassionato di Viaggi & Eventi?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Viaggi & Eventi > Pasqua 2013: i migliori agriturismi in Italia