Tassa di soggiorno a Venezia: dal 24 agosto si pagano fino a 5 euro al giorno

Tassa soggiorno Venezia

Diverse le tipologie di prezzi applicate, con aliquote che variano con criteri basati su stagionalità (alta e bassa stagione), ubicazione della struttura ricettiva (Venezia centro storico, Isole, Terraferma), categoria e tipologia della struttura ricettiva (albergo, extralberghiere, villaggi turistici e campeggi). I prezzi arrivano ad un massimo giornaliero di 5 euro per chi soggiorna in un albergo 5 stelle a Venezia e in periodo di alta stagione, mentre si spendono anche pochi centesimi in caso di scelte più economiche.

Per il calcolo dell’aliquota dell’imposta di soggiorno è stata realizzata un’apposita tabella, scaricabile da questo link del comune di Venezia. Va altresì detto che sono previsti sconti ed agevolazioni: pagheranno metà prezzo i ragazzi di età compresa fra i 10 e i 16 anni, l’imposta non si applicherà per i bambini al di sotto dei 10 anni e per chi pernotta negli Ostelli della Gioventù o in altre strutture di proprietà dell’Amministrazione comunale. Esentati sono anche tutti coloro che assistono degenti ricoverati nelle strutture sanitarie territoriali, autisti dei pullmann, accompagnatori turistici di gruppi di almeno 25 partecipanti e volontari o appartenenti alle forze dell’ordine che offrano il proprio servizio in città in occasione di eventi o per esigenze di servizio.

La nuova imposta di soggiorno, come detto, sarà applicata da mercoledì 24 agosto, ma un primo “stress test” arriverà ad inizio settembre, quando la già affollata Venezia si riempirà di turisti per la tradizionale Regata Storica, in programma domenica 4 settembre, e considerata uno dei momenti più spettacolari, pittoreschi e coinvolgenti della vita cittadina.

Prenota Voli ed hotel con Expedia.it

Appassionato di Viaggi & Eventi?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Viaggi & Eventi > Tassa di soggiorno a Venezia: dal 24 agosto si pagano fino a 5 euro al giorno