Vacanza per bambini…ma anche per genitori!

Per godersi veramente una vacanza estiva con i vostri bambini la chiave per la riuscita è la comodità.

La soluzione migliore risulta : volo + villaggio all inclusive (e sopratutto attrezzato per bambini e/o neonati). Sicuramente non a buon mercato, ma di gran lunga la scelta più valida.

Per chi non ha la possibilità economica, potrà sempre optare per un agriturismo (preferibilmente con piscina) a non troppi km da casa. Un viaggio che dura più di 4-5 ore con bambini piccoli diventa troppo impegnativo, per loro e di conseguenza per voi genitori.

Ma oggi partiamo per un villaggio all inclusive.

Per chi ha bambini da 0 a 1 anno e non ha molta dimestichezza almeno con l’inglese, credo che rimanere in Italia sia la decisione migliore.

Ci sono villaggi che hanno servizi anche per neonati: dalla biberoneria, alla “cucina mamme” attrezzata con pentole e fornelli, scaldabiberon, microonde e frullatori. Al ristorante troverete il “reparto pappe”, con brodi, verdure bollite, pastine, crema di riso, omogeneizzati e seggioloni. A vostra disposizione ci sarà anche il noleggio passeggini, il servizio baby-sitter, il mini club e altro ancora.

Se la vacanza dura più di dieci giorni, sarebbe auspicabile noleggiare un’auto, perché “la vita da villaggio”, a lungo andare, diventa un tantino “monotona”.

Luoghi consigliati per mare stupendo, sono la costa Rei in Sardegna, Tropea in Calabria e Torre Lapillo (Porto Cesareo) in Puglia. Non potete non godere di tutte le bellissime spiagge che distano non molto l’una dall’altra. In Calabria troverete anche un’ ottima cucina a prezzi molto più abbordabili…uscite a cena qualche volta!

Due esempi di quello che vi ho appena raccontato li troverete in questi due villaggi: Club Med Napitia (Calabria)  e  Calaserena (Sardegna).

Come impostazione della giornata ,l’ideale sarebbe spostarsi la mattina, tornare per pranzo e godersi le comodità del villaggio nel pomeriggio, magari in una piscina con scivoli dove i più grandicelli ne faranno una pelle. Inoltre, spesso i villaggi sono organizzati con mini club (dai 2-3-4 anni in su) dove potrete lasciare i vostri “bimbi grandi”, mentre voi vi rilassate (veramente) anche solo un’ora o due. Non vi preoccupate perché il più delle volte si dimenticheranno di voi, saranno troppo impegnati a preparare lo “spettacolo della sera” e quando andrete a prenderli vi pregheranno di lasciarli lì ancora un po’.

Buone vacanze a tutti.

Prenota Voli ed hotel con Expedia.it

Appassionato di Viaggi & Eventi?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Viaggi & Eventi > Vacanza per bambini…ma anche per genitori!