Alle vacanze non si rinuncia, l’Australia è la meta più desiderata

Australia

Si stringe la cinghia, ma non sui viaggi. E’ questo la conclusione del sondaggio che ha voluto testare il Trend di Viaggio 2012 per gli italiani: ben il 67% degli intervistati programma di spendere la stessa cifra del 2011, mentre il 15% pensa persino di andare oltre. E non si tratta di budget limitati, in quanto oltre un terzo degli intervistati disporrà di una cifra tra i 2.000 e i 4.000 euro, mentre l’8% spenderà addirittura più di 8.000 euro! Ma non sono solo rose: il 18% dei viaggiatori italiani intervistati ha già deciso di ridurre il budget per le vacanze 2012.

Tra i dati positivi c’è anche la previsione di un numero maggiore di periodi di vacanza nel 2012 che saranno due o tre per il 58% degli italiani (il 45% nel 2011), mentre il 99% si concederà almeno un periodo di relax lontano da casa. Con il 58%, gli italiani svettano anche nella classifica europea, in compagnia dei francesi (58%), e davanti a spagnoli (57%), tedeschi (57%) e inglesi (47%).

Quali saranno le vacanze preferite nel 2012? Il 53% dei viaggiatori italiani pianificherà almeno un fine settimana “lungo” (la media europea è 81%), mentre a concedersi fino a 3 vacanze a margine del week-end sarà solo l’8%. Il viaggio preferito dagli italiani è quello verso le mete di lungo raggio: il 46% volerà verso mete extra europee, il 37% in Europa e il 17% resterà in Italia o all’interno della propria regione.

Le mete più desiderate dagli italiani per il 2012? Australia (27%), America (18%), Pacifico del Sud (11%), Sud America (10%), Asia Sud orientale (7%) e Africa (6%).

Prenota Voli ed hotel con Expedia.it

Appassionato di Viaggi & Eventi?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Viaggi & Eventi > Alle vacanze non si rinuncia, l’Australia è la meta più desiderata