Week end di Pasqua: una vacanza all’insegna della cultura e del gusto

viaggipasqua

A meno che non abbiate la possibilità di concedervi delle ferie extra, i giorni festivi a disposizione durante queste feste saranno limitati: perciò, orientate le vostre scelte entro un raggio territoriale circoscritto, agevolmente raggiungibile in treno o in auto, o che comporti un viaggio di poche ore in aereo o in traghetto.

La Santa Pasqua 2013 cadrà il 31 marzo: dal punto di vista meteorologico, il periodo potrebbe rivelarsi particolarmente capriccioso, per cui il consiglio è quello di prendere in considerazione mete in grado di rivelarsi prodighe di attrattive anche in caso di maltempo. In questo senso, le città d’arte italiane costituiscono un ottimo compromesso: ricche strutture museali, infatti, sono in grado di offrire riparo e diletto ai visitatori colpiti dalle condizioni climatiche avverse.

I borghi di interesse storico-artistico sparsi nel Bel Paese sono numerosissimi e non si limitano alle sole città d’arte di grande richiamo, come Firenze, Roma o Venezia. Se le ristrettezze economiche vi impediscono di compiere lunghi viaggi, spulciando nei siti delle pro-loco della vostra regione o di quelle limitrofe, potreste scoprire piccoli gioielli a pochi chilometri da casa. Progettare un piccolo tour che, nell’arco delle ferie pasquali, comprenda due o più località, potrebbe appagare vista, intelletto e… palato! Una gita enogastronomica tra trattorie, sagre locali ed agriturismi potrebbe rendere ancora più piacevole il vostro relax.

La Pasqua è una festa devozionale dallo spiccato sapore teatrale: se alla vostra breve vacanza non volete sottrarre l’aspetto folkloristico e religioso, il consiglio è quello di scegliere una zona in cui i riti della Settimana Santa sono pittoreschi e suggestivi. Il Sud Italia offre numerose attrazioni di questo genere: Puglia e Sicilia sembrano farla da padrone, con le processioni di flagellanti, di corporazioni e di Madonne addolorate. Ma non dimentichiamo i riti de s’iscravamentu o de s’incontru in numerosi centri della Sardegna, la Deposizione di Assisi, in Umbria, o l’Ostensione dei Sacri Vasi a Mantova, in Lombardia.

Se avete la possibilità di prendere un aereo, Siviglia, situata nella Spagna meridionale, è sicuramente una delle mete più ambite durante la cosiddetta Semana Santa, i cui riti risultano consolidati fin dal Cinquecento: uno dei momenti più intensi della celebrazione è quella del Venerdì Santo, quando una lunghissima processione offre ai fedeli la vista di alcune delle statue più venerate della città, tra cui la Esperanza de Triana.

 

Prenota Voli ed hotel con Expedia.it

Appassionato di Viaggi & Eventi?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it
JUGO > Viaggi & Eventi > Week end di Pasqua: una vacanza all’insegna della cultura e del gusto