займ на карту онлайнкредит онлайн рко
Существует масса вариантов получить деньги от мфо, разумеется, только в том случае, когда вам одобрили займ. Естественно, что самым популярным является займ на карту. Но часто можно увидеть, как клиенты выбирают займы на киви, так как у такого рода электронных кошельков есть ряд преимуществ перед классическими вариантами получения суммы микрозайма.

Dove trovare i grissini più buoni di Torino

Torino è la città in cui i grissini sono nati e in cui ancora oggi sono particolarmente diffusi. Ma quali sono i posti in cui è possibile trovare i grissini più buoni? I forni cittadini sono tanti, e tra stirati e rubatà c’è solo l’imbarazzo della scelta: alcune destinazioni, però, meritano una visita particolare. Basti pensare alla Panetteria Ficini, collocata al civico 30 di via Berthollet, in zona San Salvario: la location si caratterizza per un evidente tocco moderno, in cui gli spazi ampi offrono una straordinaria eleganza, confermata dalle divise color amaranto delle commesse. Ficini è una sorta di boutique che propone numerose tipologie di pane, inclusi quello a lievitazione naturale e quello a base di farina di kamut. La scelta è ampia, comunque, anche per i grissini: ecco i grissini all’acqua senza grassi, quelli ai semi di sesamo, quelli alle olive, quelli alle noci, quelli all’olio, e così via. Il costo dei rubatà è di 9 euro e 90 centesimi al chilo: il loro aspetto è dominato da volute eleganti e sottile.

I rubatà più buoni

Tra i rubatà più invitanti di Torino ci sono quelli di Star Pan, al civico 111 di via Monginevro: si tratta di un panificio che offre anche il servizio di bar pasticceria, in cui spiccano le grandi focacce al pomodoro e numerosi panini dalle denominazioni a dir poco originali. Situato inzona San Paolo, questo locale permette di assaporare i quadrotti e il pan perduto, ma anche i pizzoccheri e i cuscini. I rubatà hanno un aspetto farinoso e fine, oltre a essere particolarmente profumati, e costano 7 euro al chilo; 7 euro e 50 centesimi, invece, per gli stirati all’olio.

Perino, in via Cavour

Un’altra destinazione da tenere a mente per la vendita grissini nel capoluogo piemontese è Perino, che da molti viene ritenuto il forno pasticceria più alla moda di tutta Torino. Al civico 10, gli scaffali del locale propongono una scelta ricca e variegata, che include anche i panettoni e le focacce, senza dimenticare le torte. Un discorso a sé meritano i prodotti più originali come quello che viene pubblicizzato in vetrina, l’hot cross bun: si tratta di un panino speziato da provare. Ogni dettaglio è curato da Perino, e i prezzi ne risentono: sia gli stirati all’olio che i rubatà costano 13 euro al chilo: i primi si fanno apprezzare per il loro cuore morbido, mentre i secondi sono ben croccanti. Anche i grissini stirati all’acqua e quelli alle fibre fanno parte dell’offerta di questo forno, noto per i sacchetti trasparenti e beige in cui vengono consegnati i prodotti.

Chicco di grano

Al 254 di corso Moncalieri c’è una delle scoperte più affascinanti di Torino in tema di grissini: poco oltre piazza Zara ecco Chicco di grano, un panificio che si descrive anche come grissinificio, come si può intuire leggendo una delle due insegne sotto il porticato che lo ospita. Anche in questo caso, sono tante le tipologie di pane tra le quali si può scegliere, comprese delle baguette estremamente lunghe, mentre i rubatà sono disponibili in formato classico o nella versione al mais: in entrambi i casi sono farinosi e molto croccanti. Il prezzo è i 10 euro al chilo, lo stesso applicato per gli stirati all’olio, che con le loro punte arrotondate possono addirittura provocare assuefazione.

Infine, in piazza Statuto al civico 13 c’è il Panificio Guala, con una interpretazione dei rubatà che si allontana dalla tradizione: il prezzo di 15 euro al chilo, tuttavia, appare fin troppo elevato, anche se vale la pena di provare quelli al papavero.

Appassionato di Archivio?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it