Vicomix: a Vicenza 20.000 mq di fumetti e Cosplay

Ad aprile al via l’edizione 2018

È l’ora di rispolverare la tuta gialla di Beatrix Kiddo e la sua katana giapponese e partire direzione Vicenza. Tra poco meno di un mese aprirà le porte la quarta edizione di Vicomix, il luogo e il momento ideali in cui vestire i panni di Bea, il personaggio principale cui ruota attorno la fantastica avventura pensata e diretta da Quentin Tarantino (Kill Bill).

L’edizione 2017 di Vicomix è stata un grandissimo successo, se si pensa che ben 27.000 persone hanno varcato i cancelli della Fiera della piccola città veneta, per immergersi in una “due giorni” di fumetti, manga, video giochi.

Una serie di opportunità per l’appassionato

L’occasione giusta per trovare finalmente quel numero che mancava per completare la collezione di fumetti Bonelli, giapponesi o americani, risalente agli anni ‘70 o ‘80; la possibilità di conoscere tanti nuovi prodotti editoriali del fervente mercato nipponico; l’opportunità di provare in anteprima nuovi videogames per la consolle di casa. A Vicomix, poi, circoleranno anche tanti, tantissimi cosplayer, appassionati di travestimenti, tematicamente legati al mondo dei manga, delle serie e dei film più seguiti negli anni più recenti.

Ragazzi, soprattutto, ma anche qualche “giovane adulto”, che per settimane o mesi, nei ritagli di tempo, confeziona, personalmente o facendosi aiutare dagli amici, degli abiti che riprendono il più fedelmente possibile l’originale.

Vicomix per loro è l’occasione di completare il costume con qualche dettaglio reperibile in uno dei tanti stand allestiti durante il weekend; è l’occasione di ammirare le opere artistiche dei “colleghi”; è l’opportunità di mostrare il proprio capolavoro. E soprattutto è la possibilità di partecipare ad un contest, una competizione tra i cosplayer presenti, che sfileranno sul palco e nello spazio di qualche decina di secondi cercheranno di interpretare al meglio il proprio ruolo. Atteggiamenti, movimenti, sguardi, … tutto questo, assieme alla qualità del vestito, sarà preso in considerazione dalla giuria, per decretare a fine gara il vincitore della giornata.

Il programma

Quale sarà il programma di questa quarta edizione?

Quest’anno la superficie a disposizione della manifestazione è aumentata e supererà i 20.000 mq, delle opportunità in più per esporre e per ammirare manga, anime, modellini, action figures, fumetti, comix, telefilm, videogiochi, giochi, giochi da tavolo, gioco libero, role playing games e autori.

Ma, anche, concerti, stand fotografici in cui i cosplayer potranno farsi immortalare da professionisti, tornei di videogiochi, tornei di carte collezionabili, mostre, ospiti e youtubers.

In questi due giorni, i 20.000 mq di Vicomix saranno suddivisi per area tematica:

– Il padiglione Videogames e youtubers: grazie alla collaborazione di AK Informatica, i visitatori potranno utilizzare tantissime postazioni VR e simulatori; un’ulteriore area, la Tom’s Hardware, avrà come tema il mondo della tecnologia e di internet, sempre in un’ottica videogiochi;

– Area palco: dedicata, tra le altre cose, anche al contest, è arricchita da un megaschermo e da camerini con specchi, sedie e tavoli, dove apportare gli ultimi accorgimenti al trucco;

– Set fotografici professionali e fotografi professionisti per cosplayers, tutti completamente gratuiti, grazie alla partecipazione dell’Associazione Fotoamatori A.I.FA.;

– Mostra fotografica sul mondo Cosplay: esposizione di oltre 150 fotografie, a tema Cosplay, ovviamente;

– Maid Cafè, dove splendide bambole in uniforme da cameriera serviranno spuntini e bibite;

– Area cultura giapponese: Easy World organizza tre workshop su lingua, scrittura e cultura giapponese tenuto da un insegnante madrelingua, tecniche di disegno manga e origami;

– Crunchyroll: 8 anime in anteprima assoluta italiana saranno proiettati sul megaschermo dell’Area palco. Ovviamente, con sottotitoli in italiano;

– Crea workshop Cosplay: seguito passo a passo da esperti cosplayer potrai provare a realizzare il tuo Cosplay, con attenzione particolare a parrucche, armature, props, accessori trucco e make-up;

– Cosplay synergy: i due migliori cosplayer, un ragazzo e una ragazza, parteciperanno al gran finale assieme ad altri 14, per vincere un viaggio premio per due persone a Londra in occasione del London ComicCon, il più importante evento britannico di settore.

Appassionato di Attualità?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Attualità:

    Ancora nessun commento