Come si spedisce un pacco tramite eBay?

Per essere certi di spedire un pacco tramite eBay adottando la procedura corretta, è necessario prima di tutto provvedere al suo imballaggio. Il consiglio è quello di ricorrere a una scatola le cui dimensioni siano un po’ più grandi rispetto a quelle della merce che deve essere contenuta: la scatola, inoltre, andrà riempita con un materiale che permetta di attenuare gli eventuali urti. Le palline di polistirolo o i classici fogli di plastica a bolle sono una soluzione più che conveniente, ma in mancanza di altro ci si può accontentare anche dei fogli di giornale appallottolati o delle strisce di carta ottenute con un tritacarte.

Come imballare

Qualunque sia la soluzione che si adotta per l‘imballaggio, quello che conta è che la merce che si trova all’interno della scatola resti il più possibile ferma e non si possa muovere. A questo punto il pacco può essere chiuso, per esempio con del nastro di carta o con del nastro da imballaggio, che dovrà coprire sia l’apertura della scatola che tutte le altre chiusure, al fine di renderle il più possibile resistenti. Non bisogna dimenticare, inoltre, di applicare in senso trasversale uno strato di nastro adesivo doppio sulla scatola, sempre con l’obiettivo di irrobustirla.

Infine, è il momento di applicare l’etichetta adesiva sulla quale dovranno essere scritti in modo facilmente comprensibile l’indirizzo e il nome del destinatario; è sempre meglio riportare anche l’indirizzo del mittente, che potrebbe tornare utile nel caso in cui si rendesse obbligatoria una eventuale restituzione. Se sulla scatola sono presenti dei codici a barre vecchi o delle altre etichette che non c’entrano niente, è opportuno togliere tutto per evitare complicazioni nella gestione spedizioni ebay. Infine, un altro accorgimento importante è quello che prevede di lasciare sulla scatola un lato libero, per far sì che il corriere abbia la possibilità di mettere la documentazione di trasporto necessaria.

Come spedire un pacco attraverso le Poste

Rivolgendosi a Poste Italiane, si può scegliere tra il sistema Paccocelere 1 e il sistema Paccocelere 3. Quest’ultimo offre l’opportunità di spedire pacchi in tutta Italia fino a un massimo di 30 chili di peso, e la consegna a domicilio viene garantita entro i tre giorni lavorativi seguenti rispetto al ritiro. Per i pacchi fino a 3 chili, il costo è di 9 euro e 90 centesimi, mentre per quelli compresi tra i 20 e i 30 chili la spesa è di 17 euro e 90 centesimi. L’alternativa, come si è detto, è rappresentata da Paccocelere 1, con cui i pacchi vengono spediti entro 48 ore dal momento del ritiro. In questo caso i prezzi sono un po’ più alti: per un pacco da meno di 3 chili, per esempio, il costo è di 11 euro e 90 centesimi.

I servizi online

Non ci sono solo le Poste, comunque, a garantire questo tipo di servizio: chi lo desidera può affidarsi anche a un servizio online, con il ritiro della merce da un corriere a domicilio. SpedireWeb è uno dei riferimenti da questo punto di vista, con prezzi per pacchi da non più di un chilo che partono da 6 euro e 98 centesimi. Con TruckPooling, invece, il prezzo di partenza è di 6 euro e 49 centesimi. In questo caso le spedizioni possono essere effettuate anche verso altri Paesi europei, da 16 euro e 90 centesimi in su; per i pagamenti, si è liberi di decidere se usare Paypal o la carta di credito.

Evitare rischi

Quando si è impegnati nella spedizione di un pacco eBay, quello che conta è evitare rischi e imprevisti: è per questo motivo che si deve prestare la massima attenzione agli imballaggi e alla scelta delle soluzioni a disposizione per il trasporto, sia in Italia che in Europa.

Appassionato di Internet?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it