займ на карту онлайнкредит онлайн рко
Существует масса вариантов получить деньги от мфо, разумеется, только в том случае, когда вам одобрили займ. Естественно, что самым популярным является займ на карту. Но часто можно увидеть, как клиенты выбирают займы на киви, так как у такого рода электронных кошельков есть ряд преимуществ перед классическими вариантами получения суммы микрозайма.

Cellule epiteliali, cosa sono e a cosa servono

Le cellule epiteliali sono componenti del tessuto epiteliale, ovvero uno dei tessuti di cui è composto l’organismo umano – come ad esempio anche tessuto connettivo, nervoso o muscolare. Il tessuto epiteliale ha la funzione di rivestimento, sia interno che esterno, dell’organismo e dei suoi vari organi. Ognuno di questi tessuti è costituito da un insieme di cellule, con diverse funzioni.

Cosa è e a cosa serve il tessuto epiteliale?

La cellula epiteliale è l’unità costituente del tessuto epiteliale, che è un particolare tipo di tessuto dalle svariate funzioni organiche. Si distinguono tre tipi di tessuto epiteliale: di rivestimento, ghiandolare, sensoriale. Il tessuto epiteliale di rivestimento può trovarsi al livello della pelle, e in questo caso è un tessuto di rivestimento che si definisce ‘epidermide’, ma può anche essere l’involucro protettivo per i vari organi che si trovano all’interno del corpo, come quelli dell’apparato digerente, respiratorio, secretorio. Oltre all’epitelio di rivestimento si distingue nell’organismo anche l’epitelio ghiandolare, che ha funzione secernente e costituisce le ghiandole (endocrine ed esocrine) e l’epitelio sensoriale, adibito alla copertura di particolari funzioni e organi sensoriali. A sua volta il tessuto epiteliale può essere monostratificato o pluristratificato, e assumere diver
se conformazioni: cubico, cilindrico, piatto. In definitiva, in base alla natura del tessuto epiteliale vi saranno prodotti diversi tipi di cellule epiteliali, le quali andranno a svolgere una funzione diversa all’interno del nostro organismo.

Come si presentano e qual è la funzione delle cellule epiteliali?

L’epitelio è formato da agglomerati di cellule separate tra loro, che hanno la funzione di rivestimento per corpo e organi, ma anche altre funzioni anatomiche, come quella di trasportare ossigeno e nutrimento o di assorbire e secernere le sostanze organiche in eccesso. Queste cellule sono assai compatte, caratterizzate da una scarsa interposizione di sostanze intercellulari e unite tra loro strettamente da speciali giunture cellulari, che le rendono resistenti. Hanno una forma variabile, in base alla tipologia di epitelio da cui vengono generate. Caratteristica essenziale delle cellule epiteliali degli strati più esterni è la capacità di cheratinizzazione, ovvero sono in grado di produrre cheratina, una molecola filamentosa che rende i tessuti più compatti e resistenti ed è responsabile della compattezza organica del nostro corpo.

Cellule epiteliali alte, che significa?

Talvolta si può riscontrare nell’organismo un eccesso di cellule epiteliali: ciò è particolarmente visibile ad esempio nelle urine, ma ciò non è necessariamente indice di qualche patologia. Può essere normale avere un’elevata produzione di cellule epiteliali, se entro un certo limite. Il superamento di tale limite, può avvenire in alcuni casi: ad esempio può essere un chiaro indicatore della presenza di qualche patologia alle vie urinarie, o al rene. Tuttavia le cellule epiteliali aumentano anche in seguito ad una gradivanza. Un’altra situazione in cui si può presentare un elevato valore di cellule dell’epitelio è a seguito di traumi o cure rivolte al rene e alle vie urinarie. Per scongiurare problemi in ogni caso sarà opportuno sottoporsi a saltuari check dal medico, il quale sempre può consigliare la soluzione adatta per il benessere fisico della persona.

Appassionato di Salute & Benessere?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it

    E se vuoi scopri e condividi anche tu le ultime notizie di Salute & Benessere:

    Ancora nessun commento