займ на карту онлайнкредит онлайн рко
Существует масса вариантов получить деньги от мфо, разумеется, только в том случае, когда вам одобрили займ. Естественно, что самым популярным является займ на карту. Но часто можно увидеть, как клиенты выбирают займы на киви, так как у такого рода электронных кошельков есть ряд преимуществ перед классическими вариантами получения суммы микрозайма.

Paperoni d’Italia: tutti sotto la Mole. La Juventus domina la top ten della Serie A

Il mondo del calcio italiano assiste ad un dominio assoluto fra Serie A e Coppa Italia ormai da quattro anni, ben sette se consideriamo solamente l’assegnazione dello Scudetto. La Juventus sbatte in faccia questo primato anche e soprattutto se andiamo a vedere quella che è la lista dei giocatori più pagati in assoluto in Serie A, con i bianconeri che la fanno da padrona occupando oltre la metà delle posizioni di questa speciale graduatoria.

A stravolgere il calcio italiano ovviamente Cristiano Ronaldo, che esattamente come il suo omonimo vent’anni prima funge da terremoto sportivo ed economico per l’intero sistema, trainando sulla sua scia sponsor, diritti tv, marketing e merchandising. Con un fattore in più, che sul finire del vecchio millennio il Fenomeno non poteva evidentemente portare: l’aspetto legato ai social e tutto ciò che ne consegue.

CR7 è infatti il più seguito di tutti su Instagram ed anche di questo, indirettamente, la Juventus non può che trarne benefici. Ronaldo arrivò per 48 miliardi di vecchie lire, praticamente meno di quanto in un anno il portoghese percepisce di stipendio che, restando al vecchio conio, ammontano a circa 60. Complessivamente invece sono ben cento i milioni che la Vecchia Signora ha dovuto versare nelle casse del Real Madrid per garantirsi l’asso lusitano, per qualcuno troppi, viste le 33 primavere del cinque volte pallone d’oro.

In realtà è sufficiente guardare la vendita delle sole magliette, senza considerare tutto il contorno che si aggira nell’ombra di Cristiano, per comprendere quanto l’investimento per CR7 sia praticamente tornato per intero nelle casse del Presidente Agnelli. I trenta annui per lui rappresentano la cima di un iceberg totalmente bianconero, o quasi, guardando i dieci giocatori più pagati in Italia.

Stipendi Serie A: dietro la Juve, il vuoto

Andando nell’ordine troviamo infatti il ritorno del figliol prodigo Bonucci, che dal Milan prende un milione in meno rispetto alla sua prima esperienza bianconera, ciò nonostante è fra i più pagati in assoluto. Al pari di Emre Can, ultimo arrivato da Liverpool e a parametro zero, proprio per questo dall’altissimo ingaggio che sfiora i 5.5 milioni annui. A ruota ci sono Douglas Costa e Dybala, fino ad arrivare a Pjanic che percepisce netti 5 milioni a stagione.

Alle altre spettano le briciole: il Milan aveva Higuain, passato al Chelsea, con un ingaggio top da 9 milioni all’anno. In porta resta invece Donnarumma e il suo discusso rinnovo con adeguamento di un anno e mezzo fa a 6 milioni netti, con tanto di accompagnamento milionario del fratello Antonio, magicamente orchestrato da quella vecchia volpe di Raiola.

Per il resto, poco altro, una top ten che si conclude con Dzeko e Insigne, per entrambi 4.5 milioni a stagione. Non c’è clamorosamente Icardi, che dunque trova risposta nelle sue lamentele e della propria moglie ed agente Wanda riguardo un compenso oggettivamente non all’altezza di quanto fatto in questi anni: per il prossimo adeguamento l’Inter potrebbe riporre un proprio tesserato nella top ten dei più pagati.

Appassionato di Sport?

Leggi JUGO.it anche su Facebook

Vai alla Pagina Facebook di Jugo.it